Tour gastronomici in crescita. E l’Italia è al top

Tour gastronomici in crescita. E l’Italia è al top

Che la ricchezza enogastronomica dell’Italia sia uno dei maggiori motori del turismo è un fatto, e a riconfermarlo, ora, arrivano anche i dati di TripAdvisor (il più grande portale turistico al mondo, con 455 milioni di visitatori unici al mese e con oltre 600 milioni di recensioni) secondo cui il Belpaese, con Roma e Firenze ai vertici assoluti, è la prima meta mondiale per i tour gastronomici, la categoria di esperienze con la crescita più rapida sul sito in base all’incremento della spesa da parte dei viaggiatori per questo tipo di esperienze, che è salita del 61% nel 2017 al […]

Leggi tutto »
“Il paesaggio viticolo? E’ patrimonio culturale”. Lo dicono gli avvocati del vino

“Il paesaggio viticolo? E’ patrimonio culturale”. Lo dicono gli avvocati del vino

di Floriana Risuglia*   Per il tradizionale appuntamento annuale, in occasione del XX^ Convegno giuridico organizzato dall’UGIVI (Unione dei Giuristi della Vite e del Vino) dal titolo: “Il paesaggio viticolo patrimonio culturale della nazione: aspetti giuridici ed economici” si sono incontrati, Avvocati italiani e stranieri, Commercialisti, Notai ed operatori del settore. Ospite d’eccezione il Comandante del Gruppo Forestale dei Carabinieri di Verona, che ha evidenziato la necessità di tutelare in misura crescente il nostro territorio. Al vaglio degli esperti la Legge organica della Vite e del Vino 238/2016 che ha, recentemente, armonizzato tutto il comparto normativo del settore. Focus sull’art. […]

Leggi tutto »
ABCvino – Francia o Italia, l’inganno del primato in vendemmia

ABCvino – Francia o Italia, l’inganno del primato in vendemmia

di Fabio Ciarla*  Ogni anno a settembre, ottobre e novembre è tutto un profluvio di dati. Dalla vendemmia del secolo (tutti gli anni) di cui abbiamo già parlato in un altro pezzo, al dato finale sulla produzione. E qui di solito in Italia possiamo gioire – forse – perché siamo i primi al mondo. L’Italia è, salvo rare eccezioni dovute all’annata, il primo Paese al mondo per produzione di vino. Ce la battiamo ogni vendemmia con la Francia, gli amati e odiati cugini francesi con i quali gareggiamo in molti campi, soprattutto forse nel mondo del vino. Bene, tutti felici […]

Leggi tutto »
Il cibo che serve: sprecare non è ammissibile

Il cibo che serve: sprecare non è ammissibile

Fare la lista della spesa, leggere attentamente la scadenza sulle etichette, verificare quotidianamente il frigorifero dove i cibi vanno correttamente posizionati, effettuare acquisti ridotti e ripetuti nel tempo, privilegiare confezioni adeguate, scegliere frutta e verdura con il giusto grado di maturazione, preferire la spesa a km 0 e di stagione che garantisce una maggiore freschezza e durata, riscoprire le ricette degli avanzi, dalle marmellate di frutta alle polpette fino al pane grattugiato, ma anche non avere timore di chiedere la doggy bag al ristorante. I consigli di Coldiretti Sono alcuni dei consigli elaborati dalla Fondazione Campagna Amica della Coldiretti per […]

Leggi tutto »
Durante le feste, cucinate meno e conservate meglio

Durante le feste, cucinate meno e conservate meglio

Quanto cibo rischia di finire nella spazzatura durante queste feste? Troppo: le organizzazioni di categoria hanno calcolato, infatti, che su una spesa complessiva di 4,3 miliardi di euro per imbandire le tavole degli italiani a Natale e Capodanno, le famiglie rischiano di gettare tra i rifiuti circa 440 mila tonnellate di cibo (di un valore pari a 50 euro per nucleo familiare). Ma esistono piccoli accorgimenti, se non veri e propri segreti per un menu antispreco a prova di chef. Qualche tempo fa, li ha stilati – in una sorta di “decalogo” – Ugo Alciati, chef al ristorante Guido nella riserva bionaturale di Fontanafredda a Serralunga d’Alba (CN). La sua filosofia? “Capire […]

Leggi tutto »
Le sfide della Food Innovation: fare sistema è la parola d’ordine

Le sfide della Food Innovation: fare sistema è la parola d’ordine

di Ilaria Donatio “A lungo il mondo agroalimentare è parso poco glamorous, con scarso appeal e un marketing di settore che faticava  nel comunicare (e vendere) i prodotti italiani sebbene, a differenza di altri, questi siano sempre stati nobili”. A parlare è Simonetta Pattuglia, ideatrice – insieme a Paola Cambria – del concept di Food Wine & Co., il seminario di formazione organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma “Tor Vergata”, in partnership con Cinecittà Studios e con il patrocinio di Ferpi e Ansa. Food Wine & Co.: il seminario “Il settore agro-alimentare a livello europeo oggi conta 30 milioni di posti di […]

Leggi tutto »
Vignaioli naturali crescono, tra filosofia, salute e qualità

Vignaioli naturali crescono, tra filosofia, salute e qualità

di Vittorio Ferla   In arrivo la 10^ Edizione dei Vignaioli Naturali a Roma. Nelle giornate dell’11 e 12 novembre 2017, presso il Westin Excelsior Rome di Via Veneto, saranno oltre 90 artigiani del vino naturale provenienti da tutta Italia. Un fenomeno sempre più di tendenza, con la riscoperta dell’agricoltura sostenibile, biologica, biodinamica. “Un traguardo che mi rende fiera. Ho contribuito, in tutti questi anni, mediante ricerche, selezioni, conoscenze ed esperienze personali – spiega l’organizzatrice Tiziana Gallo – a divulgare nella mia città, la cultura enologica e del vino ‘naturale’. Il mondo del vino sì è evoluto, sviluppato e cresciuto. […]

Leggi tutto »
Mangiare pasta rende felici (anche di sera)

Mangiare pasta rende felici (anche di sera)

Il 25 ottobre è la Giornata mondiale della pasta curata dall’International Pasta Organization (IPO) e, quest’anno, il ruolo di capitale l’ha avuto San Paolo del Brasile (la prima edizione, nel 1998, si è tenuta a Napoli). Per quanto, il nostro Paese non abbia nulla da inviare agli altri, quanto a consumo di pasta. In Italia, infatti, nel 2017, sono stati ordinati a domicilio quindicimila chili di pasta, tanto da superare il 70% di richieste rispetto al 2016. I dati sull’amore per la pasta che continua a caratterizzare gli italiani, giungono da Just Eat, big dei pasti a domicilio, in occasione […]

Leggi tutto »
Guida vini Gambero Rosso: conferme e sorprese dai Tre Bicchieri

Guida vini Gambero Rosso: conferme e sorprese dai Tre Bicchieri

di Vittorio Ferla   Come ogni anno torna la Guida Vini d’Italia 2018 del Gambero Rosso, giunta ormai alla sua 31esima edizione. Anni di assaggi e riflessioni sul vino consegnano l’immagine di un patrimonio che fa della territorialità il suo punto di partenza, incardinando concetti come identità, piacevolezza e imprevedibilità. Un panorama ampio e diversificato di prodotti, ognuno con una propria storia da raccontare e con un proprio posto da occupare. Un esempio su tutti, quello dei vini di qualità al di sotto dei 15 euro che oggi sono 110, e solo lo scorso anno 88.  Tradotta in inglese, tedesco, cinese e giapponese, quest’anno […]

Leggi tutto »
Cultura o geni? Le donne preferiscono i vini bianchi

Cultura o geni? Le donne preferiscono i vini bianchi

di Ilaria Donatio Il patrimonio genetico di ciascuno di noi e precisi fattori culturali giocano un ruolo significativo su preferenze e gusti in fatto di vino. Lo ha rilevato uno studio internazionale che ha coinvolto quattro Università e altrettanti Centri di Ricerca in Italia, Repubblica Ceca e Germania, pubblicato lo scorso agosto su Scientific Reports. Ora sappiamo, dunque, che l’adagio “è questione di gusti” affonda le proprie radici in un complesso di cause, alcune delle quali non modificabili, come i geni che il nostro corredo ha in dotazione. Non solo, certo: sul gusto incidono anche stile di vita e l’altro patrimonio di […]

Leggi tutto »