Cercate i ristoranti più “ospitali” d’Italia? Ecco la guida

Cercate i ristoranti più “ospitali” d’Italia? Ecco la guida

Mappare da Nord a Sud le migliori realtà ristorative del Paese, dove l’arte dell’ospitalità è di assoluta eccellenza, e allo stesso tempo raccontarne i protagonisti, che con grande devozione e professionalità valorizzano ogni giorno la ‘sala’ e rendono speciale l’esperienza del cliente. A farlo, per la prima volta in assoluto, è la nuovissima guida Noi di Sala “I protagonisti dell’Ospitalità nella Ristorazione Italiana” (Giunti Editore), presentata oggi a Roma nel corso della I edizione dell’evento “PASS”, acronimo di Professionalità, Accoglienza, Servizio e Squadra. Un doppio debutto, dunque, che ha acceso i riflettori sui nuovi paramenti della ristorazione e dell’hôtellerie, ormai […]

Leggi tutto »
È ShowRUM: al via l’Italian Rum Festival

È ShowRUM: al via l’Italian Rum Festival

L’edizione 2019 di ShowRUM – Italian Rum Festival – si svolgerà il 13 e 14 ottobre sempre presso l’A.Roma – Lifestyle Hotel & Conference Center. Oltre 3500 partecipanti lo scorso anno, più di 50 Paesi coinvolti e centinaia di etichette di rum in esposizione sono i numeri del successo del festival, che ha saputo conquistarsi negli anni una risonanza internazionale come punto di riferimento per il settore. Oltre alla vasta area espositiva, saranno protagoniste le degustazioni guidate delle più grandi etichette presenti sul mercato italiano e internazionale, che permetteranno ai visitatori di compiere un affascinante viaggio nel variegato mondo del […]

Leggi tutto »
Dazi Usa, ecco la lista dei paesi Ue più colpiti

Dazi Usa, ecco la lista dei paesi Ue più colpiti

Quali Paesi europei soffriranno di più per l’imposizione dei nuovi dazi americani? Dopo il verdetto WTO che autorizza gli Stati Uniti ad applicare dazi su un ammontare di circa 7,5 miliardi di dollari sull’import Ue, si tratta di capire nel dettaglio quali paesi e prodotti rischiano maggiormente di essere colpiti. Attraverso la ricostruzione dei valori di import al 2018 di tutti i singoli prodotti agroalimentari elencati (113) nella lista emanata dall’amministrazione americana (USTR) suddivisi tra Paesi interessati, Nomisma Agroalimentare ha individuato per i principali paesi Ue i settori che potrebbero (il condizionale è quantomeno auspicabile, nella speranza che la diplomazia […]

Leggi tutto »
Etna, effetto Unesco sull’enoturismo

Etna, effetto Unesco sull’enoturismo

Il mondo della ricerca, le associazioni fra cantine, imprese ricettive e ristoratori, le amministrazioni, la testimonianza di produttori vitivinicoli e tour operator, il contributo di operatori dal Trentino e dalla Toscana. Anche quest’anno ViniMilo, tramite il sindaco Alfio Cosentino, ha riunito intorno a un tavolo, in due incontri aperti al pubblico e molto partecipati, gli attori istituzionali e privati – gli stakeholders, i portatori di interesse – per parlare di enoturismo e sviluppo sostenibile dell’Etna, sito che, ha spiegato l’ing. Agata Puglisi (Parco dell’Etna, presente anche con il dirigente vulcanologo Salvo Caffo), “con l’ingresso nella Heritage List dell’Unesco (2013) nel […]

Leggi tutto »
Il cibo è cool

Il cibo è cool

Creativi, designer e ricercatori di tutto il mondo sfornano piatti innovativi, divertenti, attraenti, che prima non esistevano e a cui ognuno di noi si potrà ispirare per essere al passo. Un semplice piatto di spaghetti, infatti, potrà essere molto più di una pietanza veloce da preparare quando non si ha un granché nel frigorifero. In un futuro imminente potrebbero anche essere conditi con un sughetto di funghi coltivati in casa in appositi sacchetti appesi in cucina oppure insaporiti da una spolverata di formaggio fatto e stagionato in appartamento. I primi coltivati con concimi ricavati dai fondi del caffè (progetto GroCyle Urban Mushroom […]

Leggi tutto »
Italia a Ferragosto: la mappa dei piatti più amati

Italia a Ferragosto: la mappa dei piatti più amati

di Alessandra Moneti   Da una parte il miraggio dell’abbuffata e della tavola delle ricorrenze, dall’altra la praticità del piatto unico perché col caldo e in vacanza pochi amano inchiodarsi in maratone gastronomiche. A Ferragosto, secondo una indagine di Cna Agroalimentare, trionfa la cucina della nonna ma il gusto si fa easy mandando in soffitta la scansione dei pasti in antipasto, primo, secondo e dessert.   Dall’anguria alla grigliata: la top ten di Ferragosto La “top ten” culinaria stilata dalla Confederazione dell’Artigianato e della Piccola e media impresa segnala un grande ritorno della lasagna, declinata anche come timballo o vincisgrassi, […]

Leggi tutto »
Il Libano del vino è in crescita

Il Libano del vino è in crescita

di Alessandra Bassi Il Libano è considerato, a torto, uno dei paesi “nuovi” del vino: qui l’attività vitivinicola è dimostrata fin dai tempi dei greci e dei romani, nella rigogliosa valle del Bekaa, in cui le vigne sono coltivate sui pendii fino a 1000 metri, con una buona piovosità e notti fresche che garantiscono la maturazione ottimale dell’uva da vino. La presenza massiccia di vitigni come il Carignan, il Cinsault, il Cabernet Sauvignon e il Syrah, e l’organizzazione delle cantine in veri e propri Château si spiega facilmente con la forte influenza che la Francia del vino ha auto su […]

Leggi tutto »
Vinitaly, il Prosecco investe sulla sostenibilità

Vinitaly, il Prosecco investe sulla sostenibilità

Si ispira al protocollo Equalitas la nuova sfida a tema ambientale messa in campo dal Consorzio di Tutela del Prosecco DOC. Si chiama infatti PRO.S.E.C.CO. DOC (PROgramma della Sostenibilità E del Controllo della COmpetitività della filiera vitivinicola ProseccoDOC – Mis. 16 PSR Regione Veneto) ed è il prototipo di sistema di gestione sostenibile della Denominazione che, come per la certificazione creata dalla società Equalitas (controllata da Federdoc e partecipata da CSQA-Valoritalia, 3A vino e Gambero Rosso), si muove sui pilastri ambientale, etico-sociale ed economico. Il tutto con l’obiettivo di arrivare in futuro ad avere una sostenibilità certificata a livello territoriale.   Prosecco: una sostenibilità certificata a livello territoriale A presentare a Vinitaly il […]

Leggi tutto »
Vini e vitigni in italiano e cinese: il dizionario al Vinitaly

Vini e vitigni in italiano e cinese: il dizionario al Vinitaly

Presentato al Vinitaly il primo Dizionario dei Vini e Vitigni d’Italia in duplice lingua, italiano e cinese. La pubblicazione nasce da una collaborazione tra Gambero Rosso e l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, che è stato il perno del gruppo di lavoro costituito dai Dipartimenti di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali, di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione, l’Ambiente e di Scienze Agrarie e Ambientali – Produzione, Territorio, Agroenergia, dal Contemporary Asia Research Centre del nostro Ateneo, e dall’Università Normale del Liaoning.   Oltre 1.200 voci Il Dizionario, in versione cartacea e presto anche in versione […]

Leggi tutto »
Verdicchio Castelli di Jesi: 50 anni di successi per la Doc

Verdicchio Castelli di Jesi: 50 anni di successi per la Doc

Si festeggiano quest’anno i 50 anni della doc del Verdicchio dei Castelli di Jesi, uno dei bianchi più conosciuti e popolari. In “Bianco come il vino”, organizzato nell’ambito di Collisioni Jesi da Istituto Marchigiano dei vini e da Collisioni Festival – esperti e buyer internazionali si sono confrontati sulle tendenze del mercato mondiale, dove cresce l’export dei vini bianchi fermi italiani, di cui il nostro Paese è il primo al mondo. A trainare la domanda è la crescita dei consumi tra donne e giovani, che prediligono vini leggeri e dal gusto fruttato, ma anche l’avanzata degli autoctoni tra cui il […]

Leggi tutto »