Perché mangiamo, cosa mangiamo?

Perché mangiamo, cosa mangiamo?

È proprio vero: prima che con la bocca, tutti noi mangiamo con gli occhi. E con i ricordi. Con i suoni (o i rumori) e le atmosfere che ci circondano. In Why you eat What you eat: the science behind our relationship with food la neuropsicologa Usa Rachel Herz ha spiegato “perché ci piace quel ci piace”, provando a chiarire cosa influenza il nostro gusto quando mangiamo. Quel che è certo, è che quando facciamo la spesa, scegliamo con gli occhi: “Noi umani siamo soprattutto essere visivi”, osserva Vincenzo Russo che insegna Psicologia dei consumi e neuromarketing all’Università Iulm di […]

Leggi tutto »
Vino nel mondo: l’Italia tra i campioni dell’export

Vino nel mondo: l’Italia tra i campioni dell’export

Con oltre sei miliardi di vendite all’estero, l’Italia detiene un quinto di tutte le esportazioni mondiali del settore. Siamo inoltre il terzo mercato al mondo per consumi, con oltre 21 milioni di ettolitri all’anno. E anche il fatturato 2017 del settore è cresciuto del 2,7% fino a raggiungere quota 11,3 miliardi di euro. Nel 2018 l’export del vino italiano sta crescendo di un ulteriore 3,4%: gli spumanti sono il segmento trainante (+10%), grazie soprattutto alle buone performance del Prosecco.   Le elaborazioni dell’Ismea Le elaborazioni dell’Ismea su dati Istat per tutto il 2017 confermano la buona salute dell’export vinicolo italiano. […]

Leggi tutto »
Finlandia: il cibo a scuola, buono e per tutti. Da 70 anni

Finlandia: il cibo a scuola, buono e per tutti. Da 70 anni

di Vittorio Ferla   Zuppa di carote e wurstel, paella di pollo, patate al forno con purè di ceci. Ecco il menu vincente del concorso per le mense scolastiche finlandesi (in fondo all’articolo trovate i piatti e le ricette) che l’Ambasciata di Finlandia ha presentato alla stampa italiana. Le mense scolastiche, infatti, sono una piccola grande perla del sistema scolastico finlandese che è conosciuto in tutto il mondo: la dimostrazione plastica di un sistema di welfare che funziona ottimamente, nella migliore tradizione dei paesi del Nord Europa.   Finlandia: il welfare nel piatto   Un momento importante della giornata scolastica degli […]

Leggi tutto »
Osteria Francescana è il miglior ristorante al mondo (per la seconda volta)

Osteria Francescana è il miglior ristorante al mondo (per la seconda volta)

Massimo Bottura con la sua Osteria Francescana è di nuovo al primo posto dei 50 Best Restaurants. È il primo chef a vincere per la seconda volta il premio. Come motivazione gli organizzatori della lista dei 50 migliori ristoranti del mondo hanno sottolineato “il continuo impegno di Bottura nel promuovere il carattere unico dell’Osteria Francescana”.   Gli chef possono cambiare il mondo Il ristorante di Modena, si legge, “serve la cucina contemporanea di Bottura, che sfida e reinventa la tradizione culinaria italiana mentre utilizza i migliori prodotti della regione Emilia Romagna“. Dopo aver ringraziato tutta la sua squadra Bottura ha ricordato che […]

Leggi tutto »
Tour gastronomici in crescita. E l’Italia è al top

Tour gastronomici in crescita. E l’Italia è al top

Che la ricchezza enogastronomica dell’Italia sia uno dei maggiori motori del turismo è un fatto, e a riconfermarlo, ora, arrivano anche i dati di TripAdvisor (il più grande portale turistico al mondo, con 455 milioni di visitatori unici al mese e con oltre 600 milioni di recensioni) secondo cui il Belpaese, con Roma e Firenze ai vertici assoluti, è la prima meta mondiale per i tour gastronomici, la categoria di esperienze con la crescita più rapida sul sito in base all’incremento della spesa da parte dei viaggiatori per questo tipo di esperienze, che è salita del 61% nel 2017 al […]

Leggi tutto »
“Il paesaggio viticolo? E’ patrimonio culturale”. Lo dicono gli avvocati del vino

“Il paesaggio viticolo? E’ patrimonio culturale”. Lo dicono gli avvocati del vino

di Floriana Risuglia*   Per il tradizionale appuntamento annuale, in occasione del XX^ Convegno giuridico organizzato dall’UGIVI (Unione dei Giuristi della Vite e del Vino) dal titolo: “Il paesaggio viticolo patrimonio culturale della nazione: aspetti giuridici ed economici” si sono incontrati, Avvocati italiani e stranieri, Commercialisti, Notai ed operatori del settore. Ospite d’eccezione il Comandante del Gruppo Forestale dei Carabinieri di Verona, che ha evidenziato la necessità di tutelare in misura crescente il nostro territorio. Al vaglio degli esperti la Legge organica della Vite e del Vino 238/2016 che ha, recentemente, armonizzato tutto il comparto normativo del settore. Focus sull’art. […]

Leggi tutto »
ABCvino – Francia o Italia, l’inganno del primato in vendemmia

ABCvino – Francia o Italia, l’inganno del primato in vendemmia

di Fabio Ciarla*  Ogni anno a settembre, ottobre e novembre è tutto un profluvio di dati. Dalla vendemmia del secolo (tutti gli anni) di cui abbiamo già parlato in un altro pezzo, al dato finale sulla produzione. E qui di solito in Italia possiamo gioire – forse – perché siamo i primi al mondo. L’Italia è, salvo rare eccezioni dovute all’annata, il primo Paese al mondo per produzione di vino. Ce la battiamo ogni vendemmia con la Francia, gli amati e odiati cugini francesi con i quali gareggiamo in molti campi, soprattutto forse nel mondo del vino. Bene, tutti felici […]

Leggi tutto »
Il cibo che serve: sprecare non è ammissibile

Il cibo che serve: sprecare non è ammissibile

Fare la lista della spesa, leggere attentamente la scadenza sulle etichette, verificare quotidianamente il frigorifero dove i cibi vanno correttamente posizionati, effettuare acquisti ridotti e ripetuti nel tempo, privilegiare confezioni adeguate, scegliere frutta e verdura con il giusto grado di maturazione, preferire la spesa a km 0 e di stagione che garantisce una maggiore freschezza e durata, riscoprire le ricette degli avanzi, dalle marmellate di frutta alle polpette fino al pane grattugiato, ma anche non avere timore di chiedere la doggy bag al ristorante. I consigli di Coldiretti Sono alcuni dei consigli elaborati dalla Fondazione Campagna Amica della Coldiretti per […]

Leggi tutto »
Durante le feste, cucinate meno e conservate meglio

Durante le feste, cucinate meno e conservate meglio

Quanto cibo rischia di finire nella spazzatura durante queste feste? Troppo: le organizzazioni di categoria hanno calcolato, infatti, che su una spesa complessiva di 4,3 miliardi di euro per imbandire le tavole degli italiani a Natale e Capodanno, le famiglie rischiano di gettare tra i rifiuti circa 440 mila tonnellate di cibo (di un valore pari a 50 euro per nucleo familiare). Ma esistono piccoli accorgimenti, se non veri e propri segreti per un menu antispreco a prova di chef. Qualche tempo fa, li ha stilati – in una sorta di “decalogo” – Ugo Alciati, chef al ristorante Guido nella riserva bionaturale di Fontanafredda a Serralunga d’Alba (CN). La sua filosofia? “Capire […]

Leggi tutto »
Le sfide della Food Innovation: fare sistema è la parola d’ordine

Le sfide della Food Innovation: fare sistema è la parola d’ordine

di Ilaria Donatio “A lungo il mondo agroalimentare è parso poco glamorous, con scarso appeal e un marketing di settore che faticava  nel comunicare (e vendere) i prodotti italiani sebbene, a differenza di altri, questi siano sempre stati nobili”. A parlare è Simonetta Pattuglia, ideatrice – insieme a Paola Cambria – del concept di Food Wine & Co., il seminario di formazione organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’Università di Roma “Tor Vergata”, in partnership con Cinecittà Studios e con il patrocinio di Ferpi e Ansa. Food Wine & Co.: il seminario “Il settore agro-alimentare a livello europeo oggi conta 30 milioni di posti di […]

Leggi tutto »