Dal matrimonio di Dolce Gabbana e Donnafugata nasce “Rosa”

Dal matrimonio di Dolce Gabbana e Donnafugata nasce “Rosa”

Un rosato rinnova collaborazione tra due brand iconici Sicilia: il piacere della famiglia che si riunisce a tavola e la convivialità che sopravvive anche in questo momento delicato. Dolce e Gabbana e Donnafugata rinnovano la loro collaborazione dando vita a Rosa, un inedito Vino rosato dalla personalità fruttata e floreale. Un messaggio di positività e rinascita comuni, ripartendo dalle proprie radici: la Sicilia. Amore per la loro terra natale, cura per i dettagli e artigianalità: accomunate dalla volontà di far conoscere a ogni angolo del mondo i colori, i profumi e la storia della cultura siciliana, queste due eccellenze del […]

Leggi tutto »
Ristoranti e bar: uno su tre non riaprirà, affossato dai costi

Ristoranti e bar: uno su tre non riaprirà, affossato dai costi

Saracinesche abbassate anche nella Fase 2 per un negozio su tre: il 33% di bar, ristoranti e commercio al dettaglio, affossato dai costi, non sarà in condizione di ripartire e non riaprirà. Per almeno un terzo degli imprenditori, la ripresa di alcuni esercizi commerciali è sconveniente sul piano economico, tenuto conto dei costi fissi che non vengono in alcun modo congelati né ridotti (affitti, utenze, tassa sui rifiuti e sul suolo pubblico). A lanciare l’allarme è il Centro studi di Unimpresa, secondo cui con la ampia crisi di questi settori, si aprirà un dramma sociale sul versante dell’occupazione. Secondo l’associazione, […]

Leggi tutto »
Vino, ad aprile cantine piene per le mancate vendite

Vino, ad aprile cantine piene per le mancate vendite

Effetto Covid-19 sulle cantine italiane, con le botti che faticano a smaltire prodotto a causa delle mancate vendite. Nelle prime 2 settimane di aprile, il bollettino ‘Cantina Italia’ dell’ICQRF, pubblicato sul sito del ministero delle Politiche agricole, registra infatti uno stallo nello smaltimento, e quindi nelle vendite, del -50% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (950mila ettolitri di vino contro quasi 1,95 milioni di ettolitri). È quanto rilevato da Vite&Vino, bimestrale de L’Informatore Agrario, in un articolo a firma dell’enologo Stefano Sequino nel numero in uscita questa settimana. A fine aprile gli stock in cantina hanno così raggiunto gli […]

Leggi tutto »
Coronavirus: piattaforma digitale per menu bar e ristoranti

Coronavirus: piattaforma digitale per menu bar e ristoranti

Accedere al menu di un bar e di un ristorante attraverso un ‘qr code’: è l’idea un giovane imprenditore marchigiano, Riccardo Del Bianco, che si occupa di digital marketing legato al mondo della ristorazione, e viene incontro ai protocolli di sicurezza del locali, attraverso una soluzione digitali sui dispositivi dei clienti, per limitare i contatti e rispettare le distanze. La piattaforma si chiama menudipixel.com: sul tavolo del locale verrà posizionato un ‘qr code’ che il cliente, attraverso la fotocamera del suo smartphone, potra’ fotografare per poi accedere velocemente al menu. Ma l’intuizione guarda oltre: il ristoratore potrà infatti scegliere quali […]

Leggi tutto »
Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Con le misure di prevenzione alla diffusione del Covid-19, il consumo di vino in Italia è diminuito, tuttavia, le previsioni sono che, con la ripresa della normalità, si tornerà ai livelli pre-crisi sanitaria, portafoglio degli italiani permettendo. In questa fase la crescita degli acquisti in Gdo non sta compensando l’azzeramento dei consumi fuori casa, mentre l’80% dei consumatori di vino punta a un ritorno ai consumi abituali una volta passata l’emergenza. E’ quanto emerge dall’indagine a cura dell’Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor “Gli effetti del lockdown sui consumi di vino in Italia”, realizzata su 1.000 consumatori di vino della popolazione italiana. […]

Leggi tutto »
Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Gli Stati Uniti amano il vino italiano e lo consumano dimostrando una forte voglia di qualità associata al made in Italy. A rivelarlo è una ricerca di Wine Monitor Nomisma commissionata dall’azienda Pasqua Vigneti e Cantine, che ha analizzato i nuovi stili di consumo di vino in epoca di Covid-19 nel mercato a stelle e strisce. Secondo lo studio – condotto su un campione di mille residenti a New York e in California intervistati via web, di età compresa tra 21 e 65 anni e che hanno consumato vino in almeno un’ occasione negli ultimi 12 mesi – a fronte […]

Leggi tutto »
Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Un 2019 straordinario, destinato a essere ricordato come l’annata migliore di sempre per Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, che ha tagliato il traguardo di 92 milioni di bottiglie vendute (+1,6% sul 2018), per un valore corrispettivo di 524 mln di euro (+1,2% sul 2018). E, nonostante l’emergenza sanitaria che pesa e peserà in modo ancora non quantificabile sul consumo, la produzione e la vendita di vino, la denominazione affronta il primo trimestre del 2020 con ottimismo: al tempo del Coronavirus, infatti, la Gdo è tornata protagonista delle vendite di Prosecco Docg con un +16,8 % in valore e un +18,6% in […]

Leggi tutto »
Adotta un Torpedino: iniziativa anti-Covid per aiutare i bambini autistici

Adotta un Torpedino: iniziativa anti-Covid per aiutare i bambini autistici

Riparte dalla città di Fondi la campagna Adotta un Torpedino.  L’iniziativa nata nel 2017 da un’idea dei produttori del primo pomodoro a marchio del Lazio, servirà per sostenere l’emergenza Coronavirus attraverso il ricavato della vendita online di 6000 piantine del prezioso minisanmarzano. Per regalare un messaggio di speranza a chi è meno fortunato, basterà così collegarsi dal 20 aprile al 15 giugno, al sito internet: torpedino.it e acquistare  uno dei 1000 mini-plateau da sei piante ognuno, disponibili al costo simbolico di 12 euro, che potranno essere recapitati in tutt’Italia. I proventi raccolti quest’anno, oltre a finanziare le opere emergenziali messe […]

Leggi tutto »
Coronavirus, l’appello 50 ristoratori milanesi: “La paura non ci freni”

Coronavirus, l’appello 50 ristoratori milanesi: “La paura non ci freni”

“Siamo regolarmente aperti, vi aspettiamo. Le istituzioni sono con noi, non dobbiamo farci frenare dalla paura” così dichiara Salvatore Maresca, imprenditore e owner dei due ristoranti Muu Muzzarella a Milano, in via Raffaello Sanzio 24 e viale Premuda 46. “Abbiamo attivato delle produce sanitarie ancora più stringenti per i dipendenti e per le pulizie, stiamo attenti a disinfettare ogni tavolo, prima e dopo il consumo”. La ristorazione milanese è unita per supportare la città: un gruppo rappresentativo di oltre 50 imprenditori della ristorazione milanese si è incontrato ieri ed associato, sotto il nome “Unione dei Brand della Ristorazione Italiana”, per […]

Leggi tutto »
L’architettura delle cantine nell’era dell’enoturismo

L’architettura delle cantine nell’era dell’enoturismo

Un excursus tra cantine e architettura che parte dall’Europa per arrivare in Toscana, prendendo in considerazione le cantine che hanno fatto la storia dell’architettura. Di questo si parla nel convegno ‘L’architettura del VINO nell’era dell’enoturismo’, che si tiene venerdì 14 febbraio, alle ore 10,00, presso l’auditorium di Sant’Apollonia, e che fa da pre-apertura ad ‘Anteprime di Toscana’. L’evento è organizzato dalla rivista ‘Casabella’ con ProViaggiArchitettura, in collaborazione con l’Assessorato all’agricoltura della Regione Toscana. Per Casabella, oltre al direttore Francesco Dal Co, interviene Francesca Chiorino, che parlerà di ‘Nuove cantine in Europa. Architettura e terroir’. Una rassegna di cantine europee (in […]

Leggi tutto »