Chianti, è accordo tra Valvirginio e Colline Pisane

Chianti, è accordo tra Valvirginio e Colline Pisane

È operativo l’accordo fra la cantina sociale Colli Fiorentini Valvirginio, il più grande produttore di Chianti al mondo, e la cantina sociale delle Colline Pisane che ha concesso in affitto a Valvirginio i propri due rami di azienda con marchi distribuiti attraverso i canali Horeca e Gdo e il negozio di Crespina Lorenzago (Pisa). L’accordo fra le due realtà cooperative è stato annunciato da Ritano Baragli, presidente della cantina sociale Colli Fiorentini Valvirginio e da Mario Scutti, presidente della cantina sociale Colline Pisane. La cantina sociale Colline Pisane è stata fondata nel 1961 e opera nel territorio dei Comuni di […]

Leggi tutto »
Ristoranti e bar: uno su tre non riaprirà, affossato dai costi

Ristoranti e bar: uno su tre non riaprirà, affossato dai costi

Saracinesche abbassate anche nella Fase 2 per un negozio su tre: il 33% di bar, ristoranti e commercio al dettaglio, affossato dai costi, non sarà in condizione di ripartire e non riaprirà. Per almeno un terzo degli imprenditori, la ripresa di alcuni esercizi commerciali è sconveniente sul piano economico, tenuto conto dei costi fissi che non vengono in alcun modo congelati né ridotti (affitti, utenze, tassa sui rifiuti e sul suolo pubblico). A lanciare l’allarme è il Centro studi di Unimpresa, secondo cui con la ampia crisi di questi settori, si aprirà un dramma sociale sul versante dell’occupazione. Secondo l’associazione, […]

Leggi tutto »
Olio, da New York a Los Angeles, Farchioni fa il pieno di premi negli USA

Olio, da New York a Los Angeles, Farchioni fa il pieno di premi negli USA

Tre medaglie d’oro per tre etichette di olio buono italiano: “Selezione Oli del Mediterraneo”, “Collezione di Famiglia” e “Dop Umbria Colli Martani”. Questi i premi conquistati in questi giorni al New York International Olive Oil Competition da Farchioni, l’azienda con sede in Umbria che dal 1780 trasforma i frutti della terra (olive, uva, grano) per ottenere olio, vino, birra, farina di qualità al giusto prezzo. Qualche settimana fa, inoltre, nell’ambito del Los Angeles International EVOO Competition, Farchioni ha vinto anche un argento per l’olio “Collezione di Famiglia” (categoria “Oli dell’Emisfero Nord”) e un bronzo per l’etichetta “Selezione Oli del Mediterraneo” […]

Leggi tutto »
Vino, ad aprile cantine piene per le mancate vendite

Vino, ad aprile cantine piene per le mancate vendite

Effetto Covid-19 sulle cantine italiane, con le botti che faticano a smaltire prodotto a causa delle mancate vendite. Nelle prime 2 settimane di aprile, il bollettino ‘Cantina Italia’ dell’ICQRF, pubblicato sul sito del ministero delle Politiche agricole, registra infatti uno stallo nello smaltimento, e quindi nelle vendite, del -50% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (950mila ettolitri di vino contro quasi 1,95 milioni di ettolitri). È quanto rilevato da Vite&Vino, bimestrale de L’Informatore Agrario, in un articolo a firma dell’enologo Stefano Sequino nel numero in uscita questa settimana. A fine aprile gli stock in cantina hanno così raggiunto gli […]

Leggi tutto »
Secondo Coldiretti riaprire i ristoranti vale 20 miliardi

Secondo Coldiretti riaprire i ristoranti vale 20 miliardi

L’attesa riapertura di bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie e gelaterie ha un effetto valanga sull’agroalimentare nazionale con la ripresa degli acquisti di cibi e bevande che vale almeno 20 miliardi all’anno a pieno regime. È quanto afferma la Coldiretti in riferimento all’attesa riapertura, lunedì 18 maggio, delle attività di ristorazione decisa dal Governo con l’accordo delle regioni. Il lungo periodo di chiusura – sottolinea la Coldiretti – ha pesato su molte imprese dell’agroalimentare made in Italy, dal vino alla birra, dalla carne al pesce, dalla frutta alla verdura ma anche su salumi e formaggi di alta qualità che trovano nel consumo […]

Leggi tutto »
Coronavirus: piattaforma digitale per menu bar e ristoranti

Coronavirus: piattaforma digitale per menu bar e ristoranti

Accedere al menu di un bar e di un ristorante attraverso un ‘qr code’: è l’idea un giovane imprenditore marchigiano, Riccardo Del Bianco, che si occupa di digital marketing legato al mondo della ristorazione, e viene incontro ai protocolli di sicurezza del locali, attraverso una soluzione digitali sui dispositivi dei clienti, per limitare i contatti e rispettare le distanze. La piattaforma si chiama menudipixel.com: sul tavolo del locale verrà posizionato un ‘qr code’ che il cliente, attraverso la fotocamera del suo smartphone, potra’ fotografare per poi accedere velocemente al menu. Ma l’intuizione guarda oltre: il ristoratore potrà infatti scegliere quali […]

Leggi tutto »
Vino: video, slogan e hashtag per rilanciare il Rossese di Dolceacqua

Vino: video, slogan e hashtag per rilanciare il Rossese di Dolceacqua

Un video, un hashtag (#bevodolceacqua), uno slogan (“Liguri, ma uniti”) e una pagina Facebook per rilanciare anche tra i privati il Vino Rossese di Dolceacqua, in un momento in cui l’emergenza sanitaria da Coronavirus ha tagliato le vendite dell’ottanta per cento circa, a causa della chiusura di bar, ristoranti ed enoteche, che risultano i maggiori acquirenti. Promotrice dell’iniziativa è l’associazione “Vigne storiche” di Dolceacqua (Imperia), che raggruppa produttori di Rossese. “Lo slogan ‘Liguri, ma uniti’ vuole testimoniare che malgrado i liguri siano sempre considerati individualisti – dichiara Maurizio Anfosso (Ka Manciné), produttore di Soldano in provincia di Imperia – in […]

Leggi tutto »
Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Con le misure di prevenzione alla diffusione del Covid-19, il consumo di vino in Italia è diminuito, tuttavia, le previsioni sono che, con la ripresa della normalità, si tornerà ai livelli pre-crisi sanitaria, portafoglio degli italiani permettendo. In questa fase la crescita degli acquisti in Gdo non sta compensando l’azzeramento dei consumi fuori casa, mentre l’80% dei consumatori di vino punta a un ritorno ai consumi abituali una volta passata l’emergenza. E’ quanto emerge dall’indagine a cura dell’Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor “Gli effetti del lockdown sui consumi di vino in Italia”, realizzata su 1.000 consumatori di vino della popolazione italiana. […]

Leggi tutto »
Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Gli Stati Uniti amano il vino italiano e lo consumano dimostrando una forte voglia di qualità associata al made in Italy. A rivelarlo è una ricerca di Wine Monitor Nomisma commissionata dall’azienda Pasqua Vigneti e Cantine, che ha analizzato i nuovi stili di consumo di vino in epoca di Covid-19 nel mercato a stelle e strisce. Secondo lo studio – condotto su un campione di mille residenti a New York e in California intervistati via web, di età compresa tra 21 e 65 anni e che hanno consumato vino in almeno un’ occasione negli ultimi 12 mesi – a fronte […]

Leggi tutto »
Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Un 2019 straordinario, destinato a essere ricordato come l’annata migliore di sempre per Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, che ha tagliato il traguardo di 92 milioni di bottiglie vendute (+1,6% sul 2018), per un valore corrispettivo di 524 mln di euro (+1,2% sul 2018). E, nonostante l’emergenza sanitaria che pesa e peserà in modo ancora non quantificabile sul consumo, la produzione e la vendita di vino, la denominazione affronta il primo trimestre del 2020 con ottimismo: al tempo del Coronavirus, infatti, la Gdo è tornata protagonista delle vendite di Prosecco Docg con un +16,8 % in valore e un +18,6% in […]

Leggi tutto »