Le orecchiette con le cime di rapa

Le orecchiette con le cime di rapa

Si dice che ci saranno anche le orecchiette con le rape nel menù di 20 pagine predisposto per il matrimonio della coppia (miliardaria) neworkese Renée Sutton-Eliot Cohen. Le nozze – in programma il prossimo 31 agosto – saranno celebrate al lido Santo Stefano di Monopoli, splendida città sul mare, tra contrade, ulivi secolari, masserie fortificate e chiese rupestri, in provincia di Bari. E se – secondo quanto leggiamo – il coordinamento della cucina è affidato al resident chef di Borgo Egnazia, Domenico Schingaro, coadiuvato dallo chef Antonio Scalera con il suo staff del ristorante pugliese “La Bul”, state pur certi […]

Leggi tutto »
Il rustico leccese: un morso di felicità (e besciamella)

Il rustico leccese: un morso di felicità (e besciamella)

di Ilaria Donatio “Ci mangiamo un rustico?”. La proposta (indecente) mi giunge da un’amica mentre siamo al mare, per la precisione in ammollo. Io la guarda stupita – del tipo: “siamo sulla spiaggia: non si usa più lo spuntino leggero, zero grassi, per stare a posto con la propria coscienza estiva?” – ma la tentazione è più forte di qualsiasi velleità dietetica e, dunque, ritrovarsi al baracchino che vende rustici e pucce, è un attimo. E allora andiamo di rustico! Un morso di pura felicità, un simbolo semplice e goloso del mio Salento, dove non ci sono bar o rosticcerie […]

Leggi tutto »
Tutto il sole del Sud nei pomodori secchi

Tutto il sole del Sud nei pomodori secchi

Cosa c’è di più profondamente mediterraneo dei pomodori secchi, magari accompagnati da una manciata di capperi? Puglia, Calabria e Sicilia vantano tantissime ricette che hanno per protagonista, proprio il sapore – deciso e gustoso – dei pomodori secchi.  Per non parlare delle immagini bellissime che gli Instagrammer del Sud Italia e i viaggiatori più attenti – condividono in Rete: distese di graticci rossi disposti sotto il sole a essiccare. E allora, ecco qualche “istruzione per l’uso“, se voleste preparare la vostra riserva annuale di pomodori secchi.   Come essiccare i pomodori La migliore varietà di pomodori da impiegare per ottenere i […]

Leggi tutto »
Dopo le feste il panettone si fa a fette!

Dopo le feste il panettone si fa a fette!

Il panettone, lo sapete tutti, è lo storico dolce da forno a pasta morbida di forma cilindrica della tradizione milanese: può contenere uvetta sultanina, scorze di arancia e cedro candito e ha un’origine lontana. Un po’ di storia Sembrerebbe, infatti, che questo dolce a lievitazione naturale, risalga al Medioevo quando si usava celebrare il Natale con un pane più ricco di quello di tutti i giorni. Un manoscritto quattrocentesco, infatti, attesta la consuetudine ducale di celebrare il cosiddetto rito del ciocco: la sera del 24 dicembre si poneva nel camino un grosso ciocco di legno e, nel contempo, venivano portati in tavola tre grandi pani di frumento, materia […]

Leggi tutto »
Mangiare rosso: risotto alle barbabietole e gorgonzola

Mangiare rosso: risotto alle barbabietole e gorgonzola

È il colore della forza, antidepressivo, stimolante e usato contro molti disturbi dell’apparato respiratorio. Pomodoro, fragola, prugna, ciliegia, peperone rosso, cocomero, mela rossa, arance rosse, anguria, barbabietola, ribes, peperoncino, ravanelli. La frutta e la verdura rossa sono ricche di licopene e di antocianine che prevengono le malattie cardiovascolari, limitano lo sviluppo di tumori (è dimostrata l’azione specifica protettiva del Licopene sulla crescita del tumore alla prostata) stimolano le difese immunitarie ed i processi di guarigione della pelle. Il colore rosso stimola il metabolismo, riattiva tutte le funzioni dell’ultimo tratto dell’intestino facilitando l’eliminazione delle scorie e porta una ventata di energia […]

Leggi tutto »
Linguine con le alici al profumo di arancia

Linguine con le alici al profumo di arancia

Ricetta semplice e super veloce ma di sicuro successo, questa! In una padella riscaldate l’olio, quindi aggiungete la acciughe ridotte a pezzettini e rosolate per un minuto, quindi aggiungete il succo di arancia e dopo pochissimo il pane grattugiato, dopo 20 secondi gli spicchi di arancia e la buccia già preparata. Saltate le linguine in padella per un minuto e servite con le foglioline di menta fresca. E buon appetito!   Ingredienti: 400 g di linguine 40 g olio extravergine di oliva 8 filetti di acciughe 40 g di pane grattugiato la buccia di mezza arancia tagliata a julienne il […]

Leggi tutto »
Risotto acquerello mare e terra

Risotto acquerello mare e terra

di Paolo Metrangolo   La cremosità del risotto viene esaltata dal connubio tra ricci e tartufo: mare e terra. L’essenza che si sprigiona fa presagire quella che è una delizia per il palato determinata dalla fusione tra il sapore del mare che solo i ricci sanno rendere nella maniera più vera ed il sapore forte ed aromatico del tartufo salentino. Un piatto originale e unico che esprime in sé tutta l’atmosfera delle coste e del mare del Salento e i profumi del nostro sottobosco che nasconde un prodotto pregiato come il tartufo. Pochi sanno che il territorio salentino presenta condizioni […]

Leggi tutto »
Ogni segno ha il suo piatto: il Cancro!

Ogni segno ha il suo piatto: il Cancro!

Come i nati sotto il segno del Toro, anche i cancerini possono essere piuttosto cocciuti, quel che è certo è che lo sono nei progetti che gli stanno a cuore. Rispetto alle cose e alle persone che più amano rischiano di apparire, invece, un po’ “appiccicosi” e anche un tantino troppo emotivi. Il miglior piatto che voi possiate preparare al vostro partner del Cancro, è semplice e “retrò” come i “maccheroni cheese”, maccheroni ricoperti da una crema di formaggi e gratinati in forno, molto gustosi e tipici degli Usa dove vengono chiamati anche mac and cheese. Pensate che una delle prime ricette, chiamata “macaroni […]

Leggi tutto »
Ogni segno ha il suo piatto: i Gemelli!

Ogni segno ha il suo piatto: i Gemelli!

I nati sotto il segno dei Gemelli sono conosciuti per essere particolarmente volubili e un tantino capricciosi. La doppiezza di questo segno, tuttavia, viene anche dalla sua versatilità. Amanti delle novità, desiderosi di provare nuove esperienze, i Gemelli si adattano molto bene a qualsiasi “circostanza imprevista”: se avete per partner un Gemelli, per esempio, fareste bene a sorprenderlo preparandogli piatti “strani” combiando in modo originale ingredienti diversi. Anzi, sappiate che in questo modo avrete al vostro arco una freccia infallibile. Noi vi proponiamo la ricetta del filetto di maiale al melograno: il vostro partner sarà conquistato da una scelta tanto inusuale che rispecchierà in […]

Leggi tutto »
Ogni segno ha il suo piatto: il Toro!

Ogni segno ha il suo piatto: il Toro!

  Il Toro è famoso per essere, molto spesso, ostinato e inflessibile ma queste caratteristiche negative non hanno più peso di quelle positive. I nati sotto questo segno sono estremamente amorevoli e pazienti, per non parlare della loro tenacia. La loro rigidità potrebbe costituire un po’ un problema quando hanno a che fare con la cucina e il cibo. Un piatto di spaghetti è sempre un’ottima base da cui partire e il Toro sarà felice di poter contare su qualcosa di così familiare. Ma se vuoi incoraggiare il tuo partner a uscire fuori dal proprio guscio, allora provate con gli […]

Leggi tutto »