Nasce il Consorzio Vini Doc Cori. Il presidente è Nazzareno Milita di Cincinnato

Nasce il Consorzio Vini Doc Cori. Il presidente è Nazzareno Milita di Cincinnato

Si è svolta il 7 agosto nel quattrocentesco chiostro di Sant’Oliva, all’interno del complesso monumentale omonimo, presente l’assessore regionale all’Agricoltura Enrica Onorati, la presentazione ufficiale del Consorzio Volontario per la Tutela e la Valorizzazione dei Vini D.O.C. Cori e del logo che lo rappresenterà. Primo Consorzio di Tutela della provincia di Latina, esso avrà come finalità la tutela, la promozione, la valorizzazione e la cura degli interessi generali relativi alla denominazione ‘Cori’. “Oggi si scrive una bella pagina della storia di questo territorio – ha esordito aprendo gli interventi il sindaco di Cori Mauro De Lillis in qualità di padrone di casa – Finalmente […]

Leggi tutto »
Moscato Wine Festival, il tour 2021 fa tappa a Roma

Moscato Wine Festival, il tour 2021 fa tappa a Roma

L’associazione Go Wine promuove nel corso dell’estate 2021 la ventesima edizione del Moscato Wine Festival, manifestazione finalizzata a promuovere la cultura del vino Moscato in varie parti d’Italia a un pubblico vasto e diversificato di enoappassionati. Il Moscato è uno tra i vitigni più antichi e diffusi al mondo e affonda le sue radici praticamente in tutte le regioni italiane, con una produzione molto diversificata. In alcuni casi segna la viticoltura di una regione, come nel caso del Moscato d’Asti, in altri rappresenta un’eccellenza in piccole produzioni, spesso legate a un virtuoso e lungimirante recupero ad opera dei viticoltori. Il […]

Leggi tutto »
Street food 2022, ecco la guida del Gambero Rosso con le migliori chicche

Street food 2022, ecco la guida del Gambero Rosso con le migliori chicche

Settima edizione della Guida Street Food di Gambero Rosso. Lo street food è un fenomeno che non accenna a scemare, nonostante tutte le vicissitudini di questi ultimi mesi. Il cibo di strada è per definizione da asporto, semplice da acquistare e veloce da mangiare, quanto mai di attualità in questo momento storico. Non sono mancati momenti di difficoltà a causa dell’annullamento della primavera eventi, sagre, festival mettendo alla prova i gestori dei food truck. Ma la reazione è stata pronta e in molti hanno reagito con servizi di delivery oppure trasferendosi in grandi spazi aperti come i parchi cittadini. Quest’edizione […]

Leggi tutto »
L’Italia Campione d’Europa festeggia con il Brunello

L’Italia Campione d’Europa festeggia con il Brunello

Accanto alla coppa dei Campioni d’Europa, nella grande festa della Nazionale accolta a Roma dalle massime autorità dello Stato, c’era anche un vino: il Brunello di Montalcino. Al Grand Hotel Parco dei Principi, “casa” degli Azzurri e “buen retiro” delle celebrità dello spettacolo e dello sport nella Capitale, ieri sera non poteva mancare anche un grande vino italiano per brindare al trionfo agli Europei del ct Mancini e alle imprese di Donnarumma e Bonucci, Locatelli e Chiellini, Chiesa e compagni. Un brindisi meritato, dopo tante fatiche, gol ed emozioni a non finire, che diventa quello di un Paese intero che […]

Leggi tutto »
Ribona, Lacrima, Verdicchio. Alla scoperta delle Marche del vino

Ribona, Lacrima, Verdicchio. Alla scoperta delle Marche del vino

di Vittorio Ferla   Una terra ai confini dello Stato Pontificio così come del Sacro Romano Impero. Una Toscana meno nobile o lo sbocco a mare dell’Umbria. Un punto di passaggio dal Sud al Nord, lungo la dorsale adriatica. No, troppo poco per definire le Marche. Basterebbe soffermarsi sulla produzione vitivinicola per apprezzare la straordinaria ricchezza e complessità di questa regione.   Le Marche, regione del bio Il territorio – che unisce le pianure alle dolci colline e le creste di montagna al mare – offre alla vite un habitat pedoclimatico favorevolissimo. Più di venti tipi di vini di altissima qualità, incluse […]

Leggi tutto »
Vitigni d’Italia: il Primitivo

Vitigni d’Italia: il Primitivo

di Marco Nocella Il Primitivo è un vitigno a uva nera che viene coltivato principalmente in Puglia, nelle province di Bari e di Taranto, mentre in Australia, America e Sudafrica viene chiamato Zinfandel. Il suo nome ricorda la precocità di maturazione delle uve dalle quali si ricavano vini rossi, rosati e spumanti bianchi: in purezza o in unione ad altri vitigni, dà luogo ai seguenti vini a Denominazione d’origine: Cilento, Falerno del Massico, Gioia del Colle, Gravina, Primitivo di Manduria, Primitivo di Manduria Dolce Naturale, Salice Salentino. In particolare il Primitivo di Manduria, nelle varianti secco e dolce, viene prodotto […]

Leggi tutto »
Vitigni d’Italia: l’Amarone

Vitigni d’Italia: l’Amarone

di Marco Nocella L’Amarone della Valpolicella è un vino rosso che si ricava dall’appassimento delle uve sui cosiddetti graticci per un periodo variabile fra i trenta e i novanta giorni e viene poi invecchiato in botti di rovere e successivamente in barrique. Tutto ciò conferisce all’Amarone caratteristiche organolettiche particolari, un’elevata gradazione alcolica, minimo 14°, che lo rendono uno dei vini italiani con maggior struttura e potenza. Ha un colore rosso rubino, talvolta tendente al granata, con i suoi profumi incredibilmente complessi: fiori, frutta matura rossa e nera, spezie. È il più originale dei grandi rossi italiani per la tecnica produttiva […]

Leggi tutto »
Vitigni d’Italia: il Vermentino

Vitigni d’Italia: il Vermentino

di Marco Nocella Il Vermentino è un vitigno a bacca bianca che viene allevato nelle zone costiere del Mediterraneo dalla Spagna alla Toscana, comprese le isole di Sardegna e Corsica. Originario della Spagna, si è poi diffuso in Corsica verso il XIV secolo e successivamente in Liguria. In Corsica ha lo stesso nome dalla Malvasia, Malvoisie, e in Francia assume la denominazione di Malvoisie Précoce d’Espagne o Malvoisie à Gros Grain. Questo fa supporre che il Vermentino sia una sua sottovarietà: la conferma verrebbe dal fatto che esiste sia una Malvasia Nera che un Vermentino Nero, coltivato nella Lunigiana ai […]

Leggi tutto »
Vitigni d’Italia: il Merlot

Vitigni d’Italia: il Merlot

di Marco Nocella Il Merlot è un vitigno ad uva nera originario, come i cugini Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon del cosiddetto taglio bordolese, della regione francese a Nord di Bordeaux: il Médoc. Fa parte dei cosiddetti vitigni internazionali e in Italia viene coltivato praticamente in tutte le regioni, soprattutto nel Nord-Est: venne impiantato per la prima volta nel 1880 nel Friuli dal senatore Gabriele Luigi Pecile presso le sue aziende di San Giorgio della Richinvelda e di Fagagna e dal conte Savorgnan di Brazzà grazie al quale dimostrò il proprio valore vincendo la medaglia d’oro all’esposizione di Cividale del […]

Leggi tutto »
Vitigni d’Italia: l’Aleatico

Vitigni d’Italia: l’Aleatico

di Marco Nocella L’Aleatico è un vitigno a uva nera che viene coltivato in Toscana, Romagna, Lazio, Campania, Puglia e Sicilia la cui origine è molto dibattuta: secondo alcuni autori come Cosimo Trinci sarebbe stato introdotto dai Greci in Italia a partire dalla Puglia. A sostegno di questa tesi si pensa che l’antico nome di questo vitigno liatico o liatica, derivi dal vitigno greco liatiko coltivato nell’isola di Creta, che però risulta essere diverso dall’Aleatico. Un’altra ipotesi fa derivare il nome dal mese di maturazione delle uve, iouliatico che in greco significa luglio. Secondo Pier De Crescenzi l’origine del vitigno […]

Leggi tutto »