Dal matrimonio di Dolce Gabbana e Donnafugata nasce “Rosa”

Dal matrimonio di Dolce Gabbana e Donnafugata nasce “Rosa”

Un rosato rinnova collaborazione tra due brand iconici Sicilia: il piacere della famiglia che si riunisce a tavola e la convivialità che sopravvive anche in questo momento delicato. Dolce e Gabbana e Donnafugata rinnovano la loro collaborazione dando vita a Rosa, un inedito Vino rosato dalla personalità fruttata e floreale. Un messaggio di positività e rinascita comuni, ripartendo dalle proprie radici: la Sicilia. Amore per la loro terra natale, cura per i dettagli e artigianalità: accomunate dalla volontà di far conoscere a ogni angolo del mondo i colori, i profumi e la storia della cultura siciliana, queste due eccellenze del […]

Leggi tutto »
Ristoranti e bar: uno su tre non riaprirà, affossato dai costi

Ristoranti e bar: uno su tre non riaprirà, affossato dai costi

Saracinesche abbassate anche nella Fase 2 per un negozio su tre: il 33% di bar, ristoranti e commercio al dettaglio, affossato dai costi, non sarà in condizione di ripartire e non riaprirà. Per almeno un terzo degli imprenditori, la ripresa di alcuni esercizi commerciali è sconveniente sul piano economico, tenuto conto dei costi fissi che non vengono in alcun modo congelati né ridotti (affitti, utenze, tassa sui rifiuti e sul suolo pubblico). A lanciare l’allarme è il Centro studi di Unimpresa, secondo cui con la ampia crisi di questi settori, si aprirà un dramma sociale sul versante dell’occupazione. Secondo l’associazione, […]

Leggi tutto »
Vino, ad aprile cantine piene per le mancate vendite

Vino, ad aprile cantine piene per le mancate vendite

Effetto Covid-19 sulle cantine italiane, con le botti che faticano a smaltire prodotto a causa delle mancate vendite. Nelle prime 2 settimane di aprile, il bollettino ‘Cantina Italia’ dell’ICQRF, pubblicato sul sito del ministero delle Politiche agricole, registra infatti uno stallo nello smaltimento, e quindi nelle vendite, del -50% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (950mila ettolitri di vino contro quasi 1,95 milioni di ettolitri). È quanto rilevato da Vite&Vino, bimestrale de L’Informatore Agrario, in un articolo a firma dell’enologo Stefano Sequino nel numero in uscita questa settimana. A fine aprile gli stock in cantina hanno così raggiunto gli […]

Leggi tutto »
Secondo Coldiretti riaprire i ristoranti vale 20 miliardi

Secondo Coldiretti riaprire i ristoranti vale 20 miliardi

L’attesa riapertura di bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie e gelaterie ha un effetto valanga sull’agroalimentare nazionale con la ripresa degli acquisti di cibi e bevande che vale almeno 20 miliardi all’anno a pieno regime. È quanto afferma la Coldiretti in riferimento all’attesa riapertura, lunedì 18 maggio, delle attività di ristorazione decisa dal Governo con l’accordo delle regioni. Il lungo periodo di chiusura – sottolinea la Coldiretti – ha pesato su molte imprese dell’agroalimentare made in Italy, dal vino alla birra, dalla carne al pesce, dalla frutta alla verdura ma anche su salumi e formaggi di alta qualità che trovano nel consumo […]

Leggi tutto »
Coronavirus: piattaforma digitale per menu bar e ristoranti

Coronavirus: piattaforma digitale per menu bar e ristoranti

Accedere al menu di un bar e di un ristorante attraverso un ‘qr code’: è l’idea un giovane imprenditore marchigiano, Riccardo Del Bianco, che si occupa di digital marketing legato al mondo della ristorazione, e viene incontro ai protocolli di sicurezza del locali, attraverso una soluzione digitali sui dispositivi dei clienti, per limitare i contatti e rispettare le distanze. La piattaforma si chiama menudipixel.com: sul tavolo del locale verrà posizionato un ‘qr code’ che il cliente, attraverso la fotocamera del suo smartphone, potra’ fotografare per poi accedere velocemente al menu. Ma l’intuizione guarda oltre: il ristoratore potrà infatti scegliere quali […]

Leggi tutto »
Covid-19: in Toscana Cantine aperte Home Edition

Covid-19: in Toscana Cantine aperte Home Edition

Il Movimento Turismo del vino Toscana non si ferma e non perde l’evento più atteso dell’anno: Cantine Aperte. Il 30 e 31 maggio i winelovers di tutto il mondo potranno entrare in cantina direttamente da casa in diretta web con le aziende partecipanti e dopo aver ricevuto un kit di degustazione direttamente spedito dalla cantina. Dal 21 aprile MTV Toscana ha promosso on line sui propri social e sul sito una campagna di lancio dell’evento ripercorrendo le principali località della Toscana legate al vino, sintetizzando immagini, parole e suoni in un viaggio virtuale alla scoperta di quello che a breve […]

Leggi tutto »
Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Con le misure di prevenzione alla diffusione del Covid-19, il consumo di vino in Italia è diminuito, tuttavia, le previsioni sono che, con la ripresa della normalità, si tornerà ai livelli pre-crisi sanitaria, portafoglio degli italiani permettendo. In questa fase la crescita degli acquisti in Gdo non sta compensando l’azzeramento dei consumi fuori casa, mentre l’80% dei consumatori di vino punta a un ritorno ai consumi abituali una volta passata l’emergenza. E’ quanto emerge dall’indagine a cura dell’Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor “Gli effetti del lockdown sui consumi di vino in Italia”, realizzata su 1.000 consumatori di vino della popolazione italiana. […]

Leggi tutto »
Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Gli Stati Uniti amano il vino italiano e lo consumano dimostrando una forte voglia di qualità associata al made in Italy. A rivelarlo è una ricerca di Wine Monitor Nomisma commissionata dall’azienda Pasqua Vigneti e Cantine, che ha analizzato i nuovi stili di consumo di vino in epoca di Covid-19 nel mercato a stelle e strisce. Secondo lo studio – condotto su un campione di mille residenti a New York e in California intervistati via web, di età compresa tra 21 e 65 anni e che hanno consumato vino in almeno un’ occasione negli ultimi 12 mesi – a fronte […]

Leggi tutto »
Mastri Birrai Umbri unisce gli amici lontani. La SocialBeer Week prosegue fino al 1° maggio

Mastri Birrai Umbri unisce gli amici lontani. La SocialBeer Week prosegue fino al 1° maggio

Visto l’enorme numero di adesioni la SocialBeer Week, che si sta svolgendo dal 20 al 26 aprile, si allungherà fino al 1° maggio.Lo annuncia Mastri Birrai Umbri, il birrificio agricolo di Gualdo Cattaneo (Pg) che promuove l’iniziativa attraverso i propri canali social e l’e-commerce aziendale. Dopo l’adesione e il sostegno di molte figure celebri del mondo della musica, dello spettacolo e del Food&Beverage, tra le quali ricordiamo Fede&Tinto, i due protagonisti di Decanter, la trasmissione enogastronomica di Rai Radio2, e il cantautore Leo Pari, altri testimonial si uniranno alla SocialBeer Week nei prossimi giorni. Ma i veri protagonisti saranno soprattutto […]

Leggi tutto »
Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Un 2019 straordinario, destinato a essere ricordato come l’annata migliore di sempre per Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, che ha tagliato il traguardo di 92 milioni di bottiglie vendute (+1,6% sul 2018), per un valore corrispettivo di 524 mln di euro (+1,2% sul 2018). E, nonostante l’emergenza sanitaria che pesa e peserà in modo ancora non quantificabile sul consumo, la produzione e la vendita di vino, la denominazione affronta il primo trimestre del 2020 con ottimismo: al tempo del Coronavirus, infatti, la Gdo è tornata protagonista delle vendite di Prosecco Docg con un +16,8 % in valore e un +18,6% in […]

Leggi tutto »