Collina dei Ciliegi: le botti di Amarone fanno il pieno di investitori

Collina dei Ciliegi: le botti di Amarone fanno il pieno di investitori

Cinquantatré investitori – tra imprenditori, manager, private banker, responsabili di fondi d’investimento e di società finanziarie, partner di studi legali, giornalisti e opinionisti televisivi – per 47 barrique di vino atto a divenire Amarone. “Investi e rimani liquido” è il claim con cui l’azienda della Valpantena (zona Doc Valpolicella) La Collina dei Ciliegi ha avviato quattro anni fa il primo progetto italiano “Club En Primeur”. Una rivisitazione unica nel suo genere della secolare pratica commerciale degli en primeur nata in Francia tra i vignaioli di Bordeaux e gli esperti negociant per l’immissione sul mercato delle nuove annate del prezioso vino made in […]

Leggi tutto »
Nasce il Consorzio Vini Doc Cori. Il presidente è Nazzareno Milita di Cincinnato

Nasce il Consorzio Vini Doc Cori. Il presidente è Nazzareno Milita di Cincinnato

Si è svolta il 7 agosto nel quattrocentesco chiostro di Sant’Oliva, all’interno del complesso monumentale omonimo, presente l’assessore regionale all’Agricoltura Enrica Onorati, la presentazione ufficiale del Consorzio Volontario per la Tutela e la Valorizzazione dei Vini D.O.C. Cori e del logo che lo rappresenterà. Primo Consorzio di Tutela della provincia di Latina, esso avrà come finalità la tutela, la promozione, la valorizzazione e la cura degli interessi generali relativi alla denominazione ‘Cori’. “Oggi si scrive una bella pagina della storia di questo territorio – ha esordito aprendo gli interventi il sindaco di Cori Mauro De Lillis in qualità di padrone di casa – Finalmente […]

Leggi tutto »
Vino, arte e musica: la cantina Primaterra ospita la rassegna 2021 di Etna Inspirante

Vino, arte e musica: la cantina Primaterra ospita la rassegna 2021 di Etna Inspirante

Per il quinto anno consecutivo prende il via la manifestazione di arte e di vino firmata dai produttori Camillo Privitera e Tiziana Gandolfo. In cinque appuntamenti sotto il nome evocativo “Etna Inspirante” è stato sviluppato un ricco cartellone che coinvolgerà artisti e musicisti italiani e stranieri. L’impostazione pensata da Privitera e Gandolfo propone di uscire fuori dagli schemi classici della degustazione ed entrare nella sfera emozionale del pubblico attraverso un’esperienza di fruizione diretta, immersi nella potente bellezza di Contrada Sciaranuova, tra i filari di Nerello Mascalese e a stretto contatto con il vulcano, quasi a sentirne ogni respiro. “Abbiamo scelto il […]

Leggi tutto »
Le sfide di Elisabetta Gnudi, la signora del Sangiovese

Le sfide di Elisabetta Gnudi, la signora del Sangiovese

di Vittorio Ferla   “Comprare vigneti in Toscana è stato da incosciente. Quando mi misi in testa di investire in agricoltura non c’era ancora molto spazio per le donne in campagna. Ho fatto dei sondaggi in Piemonte e in Sicilia, ma la Toscana era per me un ambiente più facile. Dopo 23 anni di attività sono contenta della scelta fatta”. La vocazione per il vino di Elisabetta Gnudi Angelini, origini bolognesi, ma nata a Roma, arriva a 40 anni. Fino a quel momento – dopo aver perso molto giovane il marito, l’imprenditore farmaceutico Paolo Angelini – aveva fatto i lavori più […]

Leggi tutto »
Vino: settore in stallo a causa del vuoto politico

Vino: settore in stallo a causa del vuoto politico

“Il vino italiano si sta reggendo esclusivamente con le forze degli imprenditori, ma ci sono ormai troppi nodi politici irrisolti che stanno venendo al pettine. Serve un esecutivo e un ministro per rimettere il settore sui binari del rilancio, per dare seguito alle norme e tradurle in azioni concrete per le imprese. Ristori inevasi, Dpcm sulla chiusura anticipata delle enoteche, decreto Sostenibilità, Promozione, sono i principali dossier inerti che stanno fortemente penalizzando i produttori”. È l’allarme lanciato oggi dal presidente di Unione italiana vini (Uiv), Ernesto Abbona, relativamente all’impasse politico che sta privando il dicastero dell’Agricoltura della guida del settore. […]

Leggi tutto »
Agivi: giovani e donne trainano il consumo di vino

Agivi: giovani e donne trainano il consumo di vino

Appassionato, giovane e donna, pronto a stappare anche fuori dai pasti. È l’identikit del consumatore protagonista della ripresa nei consumi di vino secondo i dati Wine Intelligence presentati oggi al wine2wine di Veronafiere durante il convegno “Diamo i numeri: giovani, vino e mercato dal lockdown ad oggi”, l’appuntamento organizzato da Agivi – Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani – per analizzare l’effetto del Covid-19 sui modelli di consumo delle nuove generazioni. “Abbiamo esaminato i sei mercati chiave per il vino italiano, Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Svezia, Canada, Australia e Cina – ha spiegato Pierpaolo Penco, Italy Country Manager di Wine Intelligence che […]

Leggi tutto »
A Tor di Quinto Vinoforum entra nel vivo

A Tor di Quinto Vinoforum entra nel vivo

Dopo un emozionante primo week-end, con un’ottima affluenza di pubblico e addetti ai lavori, prosegue fino a domenica 20 settembre la 17^ edizione di Vinòforum – Lo Spazio del Gusto, in scena a Roma nel verde del Parco Tor di Quinto. Più di 12.000 mq dove è possibile conoscere oltre 600 aziende vitivinicole di qualità e degustare circa 2.500 etichette differenti; sperimentare abbinamenti con le decine di piatti proposti dai grandi chef al lavoro nelle cucine a vista della manifestazione; partecipare ai tanti momenti di approfondimento in programma su vino, olio extravergine d’oliva, caffè e gli incontri organizzati dagli Amici […]

Leggi tutto »
Vino: video, slogan e hashtag per rilanciare il Rossese di Dolceacqua

Vino: video, slogan e hashtag per rilanciare il Rossese di Dolceacqua

Un video, un hashtag (#bevodolceacqua), uno slogan (“Liguri, ma uniti”) e una pagina Facebook per rilanciare anche tra i privati il Vino Rossese di Dolceacqua, in un momento in cui l’emergenza sanitaria da Coronavirus ha tagliato le vendite dell’ottanta per cento circa, a causa della chiusura di bar, ristoranti ed enoteche, che risultano i maggiori acquirenti. Promotrice dell’iniziativa è l’associazione “Vigne storiche” di Dolceacqua (Imperia), che raggruppa produttori di Rossese. “Lo slogan ‘Liguri, ma uniti’ vuole testimoniare che malgrado i liguri siano sempre considerati individualisti – dichiara Maurizio Anfosso (Ka Manciné), produttore di Soldano in provincia di Imperia – in […]

Leggi tutto »
Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Coronavirus: Vinitaly-Nomisma, consumi vino in calo ma torneranno a livelli pre-crisi

Con le misure di prevenzione alla diffusione del Covid-19, il consumo di vino in Italia è diminuito, tuttavia, le previsioni sono che, con la ripresa della normalità, si tornerà ai livelli pre-crisi sanitaria, portafoglio degli italiani permettendo. In questa fase la crescita degli acquisti in Gdo non sta compensando l’azzeramento dei consumi fuori casa, mentre l’80% dei consumatori di vino punta a un ritorno ai consumi abituali una volta passata l’emergenza. E’ quanto emerge dall’indagine a cura dell’Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor “Gli effetti del lockdown sui consumi di vino in Italia”, realizzata su 1.000 consumatori di vino della popolazione italiana. […]

Leggi tutto »
Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Nonostante il lockdown a New York cresce il desiderio di vino italiano

Gli Stati Uniti amano il vino italiano e lo consumano dimostrando una forte voglia di qualità associata al made in Italy. A rivelarlo è una ricerca di Wine Monitor Nomisma commissionata dall’azienda Pasqua Vigneti e Cantine, che ha analizzato i nuovi stili di consumo di vino in epoca di Covid-19 nel mercato a stelle e strisce. Secondo lo studio – condotto su un campione di mille residenti a New York e in California intervistati via web, di età compresa tra 21 e 65 anni e che hanno consumato vino in almeno un’ occasione negli ultimi 12 mesi – a fronte […]

Leggi tutto »