Vino nel mondo: l’Italia tra i campioni dell’export

Vino nel mondo: l’Italia tra i campioni dell’export

Con oltre sei miliardi di vendite all’estero, l’Italia detiene un quinto di tutte le esportazioni mondiali del settore. Siamo inoltre il terzo mercato al mondo per consumi, con oltre 21 milioni di ettolitri all’anno. E anche il fatturato 2017 del settore è cresciuto del 2,7% fino a raggiungere quota 11,3 miliardi di euro. Nel 2018 l’export del vino italiano sta crescendo di un ulteriore 3,4%: gli spumanti sono il segmento trainante (+10%), grazie soprattutto alle buone performance del Prosecco.   Le elaborazioni dell’Ismea Le elaborazioni dell’Ismea su dati Istat per tutto il 2017 confermano la buona salute dell’export vinicolo italiano. […]

Leggi tutto »
Mattarella: “al vino italiano servono mercati aperti”

Mattarella: “al vino italiano servono mercati aperti”

di Sergio Mattarella*   Rivolgo a tutti un saluto molto cordiale e vorrei esprimere un augurio al nuovo Rettore della Luiss. Ringrazio i relatori. Abbiamo ascoltato considerazioni che sono state proposte sul piano storico, su quello letterario, culturale, di costume, economico, giuridico. Tutti questi aspetti manifestano quanto il vino italiano costituisca un’eccellenza che non è soltanto frutto della natura e della condizione privilegiata – sotto questo profilo – del nostro Paese, ma è frutto di una grande capacità degli operatori, di una grande comunità di operatori, di professionalità di alto valore apprezzato in tutto il mondo. Tutto ciò richiede conoscenza […]

Leggi tutto »
Rosato italiano: qualità e identità per un grande futuro

Rosato italiano: qualità e identità per un grande futuro

di Vittorio Ferla   I vini rosati italiani sono al top nel mondo. Nell’edizione 2018 del grande concorso internazionale Mondial du Rosé – il più prestigioso concorso di settore, organizzato dall’Unione degli enologi francesi e svoltosi a Cannes alla fine di aprile – sono ben trenta le etichette Made in Italy premiate. In tutto, nove medaglie d’oro e ventuno medaglie d’argento per le bottiglie italiane, selezionate tra oltre 1.300 vini rosati in arrivo da tutto il mondo (25 i Paesi di provenienza). Purtroppo, però, i vini rosé non sono così apprezzati nei nostri confini e, alla fine, le nostre aziende sono […]

Leggi tutto »
“Lazio prezioso”: vino e gastronomia per il rilancio del territorio

“Lazio prezioso”: vino e gastronomia per il rilancio del territorio

Scoprire il mondo produttivo del food&wine, attraverso l’assaggio e il racconto diretto dei suoi protagonisti, che per la prima volta fanno rete per promuovere al pubblico cosmopolita di Roma le eccellenze del paniere agroalimentare regionale, a partire dal vino. È un esordio nel segno della cultura e del gioco di squadra quello di Lazio Prezioso, che si prepara a debuttare per la sua prima edizione sabato 26 maggio presso l’hotel Westin Excelsior (via Vittorio Veneto, 125). Nata con l’obiettivo di mettere insieme le mille diversità regionali, esaltandone le più autentiche espressioni territoriali, la manifestazione targata Cucina & Vini sarà infatti […]

Leggi tutto »
Giornata SalvaTerra: un Think Tank per il futuro del vino

Giornata SalvaTerra: un Think Tank per il futuro del vino

Prendete 16 visionari, le loro storie e le loro idee, aggiungetele a piccole dosi nella stessa giornata, poi mescolate le loro visioni del mondo, usando due conduttori per amalgamare e contaminare il tutto. Otterrete così il think tank per il futuro sostenibile del vino. È quello che è successo in Valpolicella – a San Pietro in Cariano – lo scorso 18 maggio, per la prima Giornata SalvaTerra, l’evento nato dall’incontro tra le Tenute SalvaTerra e il Gambero Rosso, per ripensare al mondo del vino in modo nuovo rispetto al passato. Parole d’ordine Il mondo del vino ha nuove parole d’ordine, dunque, […]

Leggi tutto »
“Il paesaggio viticolo? E’ patrimonio culturale”. Lo dicono gli avvocati del vino

“Il paesaggio viticolo? E’ patrimonio culturale”. Lo dicono gli avvocati del vino

di Floriana Risuglia*   Per il tradizionale appuntamento annuale, in occasione del XX^ Convegno giuridico organizzato dall’UGIVI (Unione dei Giuristi della Vite e del Vino) dal titolo: “Il paesaggio viticolo patrimonio culturale della nazione: aspetti giuridici ed economici” si sono incontrati, Avvocati italiani e stranieri, Commercialisti, Notai ed operatori del settore. Ospite d’eccezione il Comandante del Gruppo Forestale dei Carabinieri di Verona, che ha evidenziato la necessità di tutelare in misura crescente il nostro territorio. Al vaglio degli esperti la Legge organica della Vite e del Vino 238/2016 che ha, recentemente, armonizzato tutto il comparto normativo del settore. Focus sull’art. […]

Leggi tutto »
Musei e cibo uniti nella Giornata nazionale del vino e dell’olio

Musei e cibo uniti nella Giornata nazionale del vino e dell’olio

L’AIS promuove da sette edizioni la “Giornata Nazionale della Cultura del Vino”: appuntamento che va in scena dalle Alpi al Mediterraneo, dove le 20 delegazioni regionali danno vita, in contemporanea, a una serie di incontri e dibattiti per divulgare la conoscenza della cultura del vino al grande pubblico. Il progetto vede impegnati in prima linea storici, sociologi e studiosi di tutte le branche che, trasversalmente, sono coinvolti nel definire il profilo culturale del vino. Infine l’esercito dei quasi 40.000 sommelier della scuola AIS, ai quali spetterà il compito di mostrare il lato edonistico ed emozionale attraverso le moderne tecniche di degustazione.   Un grande protagonista: l’olio […]

Leggi tutto »
Vinitaly, un patto per il vino rosato autoctono

Vinitaly, un patto per il vino rosato autoctono

I consorzi di tutela del Chiaretto di Bardolino, Valtènesi, Cerasuolo d’Abruzzo, Castel del Monte e Salice Salentino hanno siglato, il 14 aprile scorso, a Villa Carrara Bottagisio di Bardolino, il Patto d’Intenti per la valorizzazione del vino rosato autoctono italiano. Si tratta dei territori che da sempre esprimono una particolare vocazione nella produzione di vini rosé e che costituiscono oggi i capisaldi dei rosati a menzione geografica ottenuti da uve autoctone. Con il patto i consorzi si impegnano ad una promozione unitaria delle loro produzioni, sia in Italia che all’estero, con lo scopo di arrivare presto alla costituzione di un Centro […]

Leggi tutto »
Wine Days: a Milano storie di vite e di vino

Wine Days: a Milano storie di vite e di vino

di Daniela Belingheri   Si sono svolti la scorsa settimana a Milano i Wine Days, Storie di vite e di vino, manifestazione perfettamente organizzata da Civiltà del Bere, al Museo dei Navigli in Via San Marco. I numeri: 63 aziende, 223 etichette, 5 Masterclass e due realtà ‘ospiti speciali’, per conoscere e approfondire aree più specifiche: la Val di Cembra per l’Italia e l’Alsazia per la Francia. La selezione delle cantine è stata curata scegliendo tra le più rappresentative del panorama enologico italiano. Nella degustazione walk around si andava dalle etichette di Marchesi Antinori, Allegrini, Cusumano, Falesco-Famiglia Cottarella, Feudi di SanGregorio, […]

Leggi tutto »
Vinoè 2017: alla Stazione Leopolda la kermesse della Fisar

Vinoè 2017: alla Stazione Leopolda la kermesse della Fisar

Crescono del 30% le presenze all’evento nazionale Fisar, ricco di tavole rotonde, incontri, degustazioni verticali, ospiti stellati e ben 140 banchi d’assaggio. I numeri: 8.000 ingressi, 800 etichette, 10.000 bottiglie stappate, più di 120.000 calici serviti dai 100 sommelier in servizio, 72 grandi etichette protagoniste delle 12 degustazioni verticali.     Si spengono le luci della Stazione Leopolda sulla seconda edizione di Vinoè, prestigiosa kermesse enologica firmata Fisar (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori) che ha registrato un nuovo record con oltre 8.000 ingressi, più di 800 etichette coinvolte e 10.000 bottiglie stappate e servite dai Sommelier Fisar.     “Numeri […]

Leggi tutto »