Les Grands Chais de France sfiora gli 8 milioni di euro nel mercato italiano

Les Grands Chais de France sfiora gli 8 milioni di euro nel mercato italiano

Famille Helfrich, a capo del gruppo Les Grands Chais de France, sfiora gli 8 milioni di euro nel mercato italiano sotto la regia della country manager emiliana Romina Romano. Il gruppo fondato e guidato da Joseph Helfrich continua infatti la sua ascesa in Horeca e GDO. Nel 2023 il giro d’affari in Italia ha superato i 7 milioni e 800 mila euro, contro i 5.600.000 euro del 2021 e segnando un +17,82% rispetto al 2022. Crescono anche i volumi: oltre 1 milione e 300.000 bottiglie vendute nel 2023 con un + 7,83% rispetto all’anno precedente. Con il supporto di Romina Romano, negli ultimi 6 anni, […]

Leggi tutto »
Asolo Prosecco da record: +13% nel 2023

Asolo Prosecco da record: +13% nel 2023

In cinque anni le bollicine asolane sono cresciute del 114% e hanno raggiunto il risultato storico di 27 milioni di bottiglie In un panorama vinicolo pressoché ovunque in forte rallentamento, brilla la stella dell’Asolo Prosecco, che si appresta a chiudere un nuovo anno in crescita a doppia cifra: le previsioni del Consorzio di tutela indicano un incremento del 13% a fine 2023 rispetto allo scorso anno, arrivando a sfiorare il record storico di 27 milioni di bottiglie. Nell’ultimo quinquennio lo sviluppo è stato inarrestabile: rispetto al 2018 l’ascesa è addirittura del 114%, con un incremento di 15 milioni di bottiglie rispetto ai 12 […]

Leggi tutto »
Accademia Italiana Vite e Vino: il 15 dicembre a Modena con la “Tornata sul Lambrusco”

Accademia Italiana Vite e Vino: il 15 dicembre a Modena con la “Tornata sul Lambrusco”

  Il 15 dicembre presso il centro MB Center a Modena le bollicine emiliane saranno al centro del convegno organizzato da AIVV con il supporto del Consorzio Tutela Lambrusco   Ricco il programma e i temi all’ordine del giorno: dalla classificazione delle varietà e dei territori ai vitigni resistenti fino alla situazione fitosanitaria e allo stato dell’arte della produzione. (Modena, 6 dicembre 2023) – Un pomeriggio intero per approfondire le diverse espressioni dei vini Lambrusco, discutendo le prospettive future della viticoltura emiliana insieme all’Accademia Italiana della Vite e del Vino. Questi gli obiettivi della “Tornata sul Lambrusco”, appuntamento in programma venerdì […]

Leggi tutto »
Il Tempo della Vite apre al pubblico

Il Tempo della Vite apre al pubblico

Un vigneto didattico creato da Casa Paladin per far conoscere il vino attraverso l’esperienza del vignaiolo   Far entrare il visitatore appieno nella realtà vitivinicola è l’obiettivo de “Il Tempo della Vite”, il progetto innovativo che la Famiglia Paladin ha ideato nel 2020. Oggi, questo laboratorio a cielo aperto di oltre 10.000 metri quadri situato di fronte alla Villa, sede ufficiale di Casa Paladin (via Postumia, 12 – Annone Veneto, VE), apre ufficialmente le sue porte al grande pubblico.   Questo vigneto didattico nasce dalla volontà di far conoscere a studenti, visitatori e appassionati il vino attraverso l’esperienza del vignaiolo. Il viaggio ripercorre infatti, da una […]

Leggi tutto »
Per Wine Spectator il Brunello di Montalcino di Argiano è il miglior vino del mondo

Per Wine Spectator il Brunello di Montalcino di Argiano è il miglior vino del mondo

È un Brunello di Montalcino il miglior vino del mondo 2023 per la celebre rivista americana Wine Spectator. L’Argiano 2018 diventa così il secondo Brunello ad aggiudicarsi il premio più ambito a livello globale, dopo l’affermazione di Tenuta Nuova di Casanova di Neri, nel 2001. Di seguito le parole di Bruce Sanderson, senior editor e tasting director di Wine Spectator (dove lavora dal 1993), tratto dalla prestigiosa rivista enoica americana. Sanderson è il capo assaggiatore per i vini di Borgogna, Toscana e Piemonte. “Nel mondo del vino, un cambio di proprietà o un cambio di paradigma stilistico può portare enormi benefici, […]

Leggi tutto »
Peronospora, meno 70% di produzione: l’Abruzzo chiede aiuto

Peronospora, meno 70% di produzione: l’Abruzzo chiede aiuto

Cali della produzione di circa il 70% in tutte le quattro provincie abruzzesi Tutti gli attori della filiera produttiva del mondo del vino abruzzese oggi si sono riuniti a Pescara per lanciare l’ennesimo appello al mondo politico con la speranza di ricevere finalmente risposte concrete alla gravissima situazione che si è purtroppo determinata a seguito delle abbondantissime precipitazioni che hanno interessato l’intero territorio regionale nei mesi di aprile e maggio; piogge che in alcune aree hanno superato anche i 200 mm/mese, ossia circa il triplo della media del periodo, con conseguenze “catastrofiche” dal punto di vista produttivo.   “Siamo tutti […]

Leggi tutto »
Il Bardolino

Il Bardolino

La denominazione di origine controllata Bardolino identifica alcuni vini rossi e rosati prodotti in provincia di Verona nei comuni di Affi, Bardolino, Bussolengo, Caprino, Cavaion, Castelnuovo, Costermano, Garda, Lazise, Pastrengo, Peschiera, Rivoli Veronese, Sommacampagna, Sona, Torri del Benaco e Valeggio. Era conosciuto in passato col nome di Rosso del Garda e Svetonio ci narra che era il preferito da Giulio Cesare, nel Medioevo veniva prodotto dai monaci dell’Abbazia di San Zeno che permisero la diffusione del vitigno nella parte orientale del lago. Lo storico e cronista veneziano Marin Sanudo nel XVI secolo lo definì ‘perfectissimo‘. In seguito assunse la denominazione […]

Leggi tutto »
Alla Corte del Raboso: a Treviso tre giorni con i vini del Piave

Alla Corte del Raboso: a Treviso tre giorni con i vini del Piave

Dal 21 al 23 ottobre il capoluogo della Marca ospiterà banchi d’assaggio, masterclass e appuntamenti gourmet dedicati agli autoctoni del territorio. Lunedì 23 verrà proclamato anche il Miglior Sommelier del Raboso Tre giorni per scoprire il Raboso e i grandi vini delle terre del Piave tra masterclass, banchi d’assaggio e delizie gastronomiche tipiche del territorio: è Alla Corte del Raboso, l’evento di AIS Veneto in programma dal 21 al 23 ottobre nel centro storico di Treviso, interamente dedicato alle uve tipiche del territorio. Un fitto calendario di appuntamenti permetterà ai partecipanti di conoscere da vicino la storia e le peculiarità di questo vitigno e del suo areale produttivo, assieme ai […]

Leggi tutto »
Hostaria Verona 2023, boom di presenze

Hostaria Verona 2023, boom di presenze

L’edizione 2023 all’insegna dell’arte e dell’attenzione verso l’ambiente fa il record di presenze. Oltre 350 le referenze vitivinicole, 40 gli eventi proposti su più palcoscenici e tutto esaurito anche per Hostaria “agorà della cultura e della solidarietà”. Corte del Tribunale gremita per l’incontro con Sara Simeoni, premio nazionale Paiasso 2023, e per la Dedica del Festival in memoria di Alberto Castagnetti con Federica Pellegrini. Grande partecipazione anche per il dialogo tra il Vescovo di Verona e il fondatore di Slow Food e per lo spettacolo di sensibilizzazione sull’autismo dei Terconauti. Verona 16 ottobre 2023 – Verrà ricordata come una delle migliori di […]

Leggi tutto »
Alto Adige, vendemmia positiva: regalerà vini freschi e leggeri

Alto Adige, vendemmia positiva: regalerà vini freschi e leggeri

SI CHIUDE LA VENDEMMIA 2023 IN ALTO ADIGE. IL BILANCIO È POSITIVO PER UN’ANNATA RICCA DI SFIDE CHE REGALERÀ VINI FRESCHI E LEGGERI Con la vendemmia 2023, i viticoltori altoatesini chiudono un anno che, tra i filari, ha richiesto loro uno sforzo straordinario: con una primavera prima estremamente secca, poi fresca e piovosa, un’estate umida con ondate di calore e, ora, un autunno dorato che permetterà anche ai vitigni rossi più tardivi di maturare bene. Per quanto invece riguarda i bianchi, gli esperti si aspettano vini freschi, fruttati e leggeri.     “L’annata vinicola 2023 è stata caratterizzata da condizioni […]

Leggi tutto »