Prosek contro Prosecco. L’Ue apre e l’Italia si ribella

Prosek contro Prosecco. L’Ue apre e l’Italia si ribella

di Vittorio Ferla   Da qualche giorno l’Italia del vino – produttori, associazioni di categoria, istituzioni – è in subbuglio. La Commissione europea ha autorizzato di recente la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ue della domanda di registrazione della menzione tradizionale Prošek, partita dalla Croazia. Una notizia che ha creato il panico tra produttori del Prosecco. Il nome del vino croato è davvero troppo simile alle bollicine nostrane: può trarre trarre in inganno i consumatori di tutto il mondo e danneggiare il vino italiano. Bisogna infatti ricordare, in proposito, che le bottiglie prodotte dalle tre denominazioni del Prosecco – Prosecco Doc, […]

Leggi tutto »
Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Il 2019 è l’annata migliore di sempre per il Prosecco Docg

Un 2019 straordinario, destinato a essere ricordato come l’annata migliore di sempre per Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg, che ha tagliato il traguardo di 92 milioni di bottiglie vendute (+1,6% sul 2018), per un valore corrispettivo di 524 mln di euro (+1,2% sul 2018). E, nonostante l’emergenza sanitaria che pesa e peserà in modo ancora non quantificabile sul consumo, la produzione e la vendita di vino, la denominazione affronta il primo trimestre del 2020 con ottimismo: al tempo del Coronavirus, infatti, la Gdo è tornata protagonista delle vendite di Prosecco Docg con un +16,8 % in valore e un +18,6% in […]

Leggi tutto »
Cà Foscari e Serena Wines insieme per creare energia dagli scarti vino

Cà Foscari e Serena Wines insieme per creare energia dagli scarti vino

Dalla collaborazione tra Università Ca’ Foscari Venezia e Serena Wines 1881, tra le prime 5 aziende produttrici di Prosecco, nuove celle fotovoltaiche per produrre energia dagli scarti della vinificazione: al via un progetto biennale di ricerca basato su un brevetto congiunto. Il Rettore Michele Bugliesi e il Presidente della storica azienda di Conegliano, Giorgio Serena, hanno siglato oggi l’accordo per sviluppare in laboratorio celle fotovoltaiche di nuova generazione che sfrutteranno i coloranti naturali derivati dalla “feccia”, lo scarto di produzione e chiarificazione del vino. Alla presentazione del progetto sono intervenuti Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, ed Elisa Moretti, professoressa […]

Leggi tutto »
Pinot Grigio delle Venezie Doc, la sfida è crescere in Italia

Pinot Grigio delle Venezie Doc, la sfida è crescere in Italia

Superare un momento di “rallentamento, di appannamento”, come lo ha descritto Ettore Nicoletto, AD del gruppo Santa Margherita, creare valore presidiando e incrementando la presenza sui mercati esteri ma soprattutto affrontando e vincendo la vera sfida, quella di crescere sul mercato italiano costruendo una identità precisa. Il Pinot Grigio delle Venezie Doc si prepara ad affrontare un anno di grandi impegni e grandi responsabilità, prima tra tutte quella di stabilire concretamente lo stile italiano del Pinot Grigio. Il Consorzio, nato nel 2017 dopo il riconoscimento della nuova Doc interregionale avvenuto nel 2016, oggi raduna 324 soci e tutela un patrimonio […]

Leggi tutto »
Con Giusy Versace, una vendemmia speciale nelle terre del Prosecco

Con Giusy Versace, una vendemmia speciale nelle terre del Prosecco

Aperta per vendemmia. La cantina Le Manzane di San Pietro di Feletto (TV) invita enoappassionati, famiglie ed amici a partecipare alla grande festa di raccolta dell’uva che si svolgerà domenica 3 settembre, dalle 9.00 alle 16.00. Quest’anno sarà l’atleta paralimpica e conduttrice televisiva italiana, Giusy Versace, presidente della onlus Disabili No Limits, a dare il via ufficialmente alla 6ª edizione della vendemmia solidale staccando i primi grappoli dal vigneto adiacente la cantina.    Con Giusy Versace, per coniugare vendemmia e responsabilità sociale Un’occasione per vivere in festa questo antico e affascinante rito contadino immersi nello splendido scenario delle colline del […]

Leggi tutto »
Chiaretto di Bardolino: nasce una nuova doc

Chiaretto di Bardolino: nasce una nuova doc

Il Chiaretto si separa dal Bardolino e diventa una Doc autonoma. Il Bardolino, a sua volta, torna alle proprie origini ottocentesche e valorizza le tre sottozone storiche: La Rocca, Montebaldo e Sommacampagna. Lo ha deciso l’assemblea dei produttori bardolinesi, su proposta del presidente del consorzio di tutela, Franco Cristoforetti.   Leader produttivo tra i vini rosati ”Con la nascita della Doc autonoma del Chiaretto di Bardolino e il riconoscimento delle tre sottozone del Bardolino – spiega Cristoforetti – trova completamento il piano strategico tracciato dal giornalista Angelo Peretti e approvato dal consiglio di amministrazione del consorzio di tutela nell’estate del 2008. Fu allora che iniziò la scissione del […]

Leggi tutto »