Una Biennale d’Arte per raccontare le Langhe del vino

Una Biennale d’Arte per raccontare le Langhe del vino

Una Biennale d’Arte Contemporanea itinerante nelle cantine delle Langhe, dove nasce uno dei vini più famosi al mondo: il Barolo. L’idea è promossa da un salotto culturale che riunisce la “finanza del vino” nella biblioteca che fu di Giulio Einaudi: Angelo Gaja, Oscar Farinetti, Roberta Ceretto, Paolo Damilano, Lamberto Vallarino Gancia, ospiti di Gregorio Gitti e Francesca Bazoli, bresciani e proprietari del Castello di Perno, in Langa, tra i vigneti di Nebbiolo. “Dobbiamo immaginare nuovi modi per parlare di cultura, di vino, di Langhe: una Biennale d’arte nelle nostre bellissime cantine – spiega Gitti – ci sono banche e finanziatori […]

Leggi tutto »
Arte e vino: il turismo enogastronomico tra calici e design

Arte e vino: il turismo enogastronomico tra calici e design

Vittorio Ferla   Quale migliore ricetta per lo sviluppo del nostro Paese che abbinare enogastronomia, turismo e arte? Cosa di meglio per dare nuovo slancio competitivo e valorizzare al meglio i nostri asset strategici? Gli ambiti in cui siamo al primo posto, per i quali siamo più noti tra i turisti internazionali, sono cibo, vino, arte, design e paesaggio. E quando tutto questo si combina in un’offerta integrata la proposta è dirompente.   Le cantine d’arte tra vigneto e design I dati confermano che i turisti enogastronomici sono in forte crescita. Non solo: il 93% dei turisti vuole vivere esperienze enogastronomiche memorabili in un viaggio, il 49% è spinto […]

Leggi tutto »