Viaggio tra i vini vulcanici, nicchia di grande qualità

Viaggio tra i vini vulcanici, nicchia di grande qualità

Scoprire i vini vulcanici, frutto di una viticoltura estrema che rappresenta una nicchia dal grande potenziale per l’Italia. E’ il tema a cui il patron di Merano WineFestival e WineHunter, Helmuth Koecher, ha voluto dedicare la ‘Caccia del Mese’ per approfondire i temi meno noti nel mondo della viticoltura. In Italia esistono varie aree di tipo vulcanico dove nel tempo le eruzioni hanno creato un substrato terrestre particolarmente adatto alle coltivazioni, in particolare la viticoltura. Da questi suoli ricchi di fosforo, magnesio e potassio derivano vini perlopiù bianchi caratterizzati da grande mineralità, acidità e da una complessità e sapidità difficilmente […]

Leggi tutto »
Eleganti, giovanili, freschi: ecco i vini del Barone di Villagrande

Eleganti, giovanili, freschi: ecco i vini del Barone di Villagrande

di Vittorio Ferla   I vini del Barone di Villagrande che abbiamo assaggiato e che presentiamo di seguito ci paiono segnati da grande eleganza e freschezza. Anche quando si fa uso del legno resta la sensazione di vini concepiti da una enologia moderna e rivolto ad un consumatore giovane, competente e gourmet. Nessuna concessione alla solennità del casato, tanto amore per il territorio e uno sguardo rivolto al futuro.   Etna bianco superiore doc 2015 Carricante al 100%. Fa un anno di fermentazione in botte di rovere da 500 litri e due anni in bottiglia. In tutto, tre anni di […]

Leggi tutto »
Contrade dell’Etna 2017: format di successo su vino e territorio

Contrade dell’Etna 2017: format di successo su vino e territorio

Contrade dell’Etna 2017 – la quarta edizione della kermesse che vede coinvolte quasi tutte le aziende dell’Etna – si è svolta lunedì 3 aprile presso Castello Romeo in contrada Monte La Guardia nel territorio di Randazzo. Un bel successo – di produttori che hanno aderito (un centinaio) e di pubblico – a pochissima distanza da Passopisciaro, l’azienda di Andrea Franchetti, produttore e ideatore di Contrade. Un progetto che va ben oltre la semplice celebrazione del vino etneo, per spiegare le infinite sfaccettature di una doc nella quale ciascuna Contrada – se non ciascun campo o palmo di terra – può trasferire al […]

Leggi tutto »
Vini Nicosia: tradizione e personalità siciliane

Vini Nicosia: tradizione e personalità siciliane

  V.F.   Sosta Tre Santi Carricante Brut Sicilia Doc Carricante 100%, sui lieviti in bottiglia per almeno 18 mesi (26 mesi nel 2013). C’è anche una versione con uve di Nerello mascalese che fa 30 mesi. Uve coltivate a 700 metri s.l.m. su sabbie vulcaniche. Vendemmia a fine settembre, la raccolta è manuale in cassette. E’ un metodo classico. Grado alcolico: 12% vol. Colore giallo paglierino con riflessi dorati. Bollicine fini. Profumi intesi con sentori di biancospino, fiori gialli e miele. Molto fresco e piacevole, strutturato e morbido, minerale ed elegante con buona personalità. Ottimo da bere sia come […]

Leggi tutto »
Costantino: una bella selezione di vini dell’Etna

Costantino: una bella selezione di vini dell’Etna

de Aetna – Etna bianco doc 2014 Carricante 80%, Catarratto 15%, Minella 5%. 13,5 gradi alcolici. Viti di 15 anni site sia in Contrada Blandano che in Contrada Cannarozzo, sul versante Sudest dell’Etna. Vendemmia a fine settembre. Vinificazione e affiamento in acciaio. Nel calice è limpido e trasparente, colore paglierino limone. Al naso è ricco di fiori e mineralità, agrumi, un pizzico di mela verde, erbe mediterranee. Verticale non ruffiano in bocca: di struttura, morbido, con retrogusto sulfureo ma dolce, sapido e persistente.     Contrada Blandano – Etna bianco 2013 Carricante 75%, Catarratto 25%. Da vigneti di almeno 30 […]

Leggi tutto »
I vini Costantino: quella linea rossa tra le lave

I vini Costantino: quella linea rossa tra le lave

Vittorio Ferla   Dal podere dei Costantino si vede il mare. E’ la prima cosa che viene in mente quando si arriva in cantina dalla strada che viene da Catania. E l’ultima cosa che resta in mente dopo la visita in azienda. In mezzo, ovviamente, c’è tanto altro. Siamo a Viagrande, sul versante Est dell’Etna. Qui le vigne sono illuminate fin fa mattino dal sole che sorge a oriente, dalle acque dello Ionio. La brezza del mare rinfresca le viti di giorno e allontana l’umidità di notte. Una posizione straordinaria che evita le gelate invernali. La famiglia Costantino, come tante […]

Leggi tutto »