Il Bardolino

Il Bardolino

La denominazione di origine controllata Bardolino identifica alcuni vini rossi e rosati prodotti in provincia di Verona nei comuni di Affi, Bardolino, Bussolengo, Caprino, Cavaion, Castelnuovo, Costermano, Garda, Lazise, Pastrengo, Peschiera, Rivoli Veronese, Sommacampagna, Sona, Torri del Benaco e Valeggio. Era conosciuto in passato col nome di Rosso del Garda e Svetonio ci narra che era il preferito da Giulio Cesare, nel Medioevo veniva prodotto dai monaci dell’Abbazia di San Zeno che permisero la diffusione del vitigno nella parte orientale del lago. Lo storico e cronista veneziano Marin Sanudo nel XVI secolo lo definì ‘perfectissimo‘. In seguito assunse la denominazione […]

Leggi tutto »
Beviamoci Sud: vini del Sannio sempre più protagonisti

Beviamoci Sud: vini del Sannio sempre più protagonisti

Diecimila ettari vitati, 7.900 vignaioli, circa cento aziende imbottigliatrici per oltre un milione di ettolitri di vino prodotto, tre denominazioni di origine e una indicazione geografica per più di sessanta tipologie di vini, un potenziale di cento milioni di bottiglie. Questi sono gli elementi salienti del vigneto Sannio, che permettono alla provincia beneventana di presidiare il primo posto nel comparto vitivinicolo della Campania con il 50% della superficie viticola e della produzione vinicola regionale. E poi c’è lo straordinario patrimonio di biodiversità declinato nei nomi dei vitigni che caratterizzano questo territorio: Aglianico, Sommarello, Piedirosso, Sciascinoso, Agostinella, Falanghina, Cerreto, Coda di […]

Leggi tutto »
Vendemmia 2023: aspettative di alcune aziende vitivinicole del territorio italiano

Vendemmia 2023: aspettative di alcune aziende vitivinicole del territorio italiano

SUAVIA (VENETO) Valentina Tessari – Enologa e Co-Titolare Prevediamo un’annata sicuramente diversa rispetto a quella del 2022, soprattutto per quanto riguarda la situazione metereologica. Dopo un anno molto caldo, il meteo del 2023 è stato diametralmente opposto a causa delle piogge e delle temperature più basse. Una differenza sostanziale che ha posto le basi per un’annata particolarmente adatta alle uve bianche, generosa a livello produttivo e qualitativamente elevata. Abbiamo lavorato per garantire una produzione equilibrata anche per le vigne giovani e siamo sempre riuscite a subentrare tempestivamente con interventi fitosanitari oculati, doverosi durante una stagione più piovosa delle precedenti e […]

Leggi tutto »
Vino Nobile di Montepulciano “Pieve”: il Ministero approva il disciplinare di produzione

Vino Nobile di Montepulciano “Pieve”: il Ministero approva il disciplinare di produzione

Ora la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e l’iscrizione al Registro delle Denominazioni Europee. Prima annata la 2021 in uscita a gennaio 2025. Si potranno utilizzare solo uve di proprietà, da vigneti di almeno 15 anni di età e solo vitigni autoctoni con un invecchiamento di almeno 3 anni. E’ una notizia che il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano aspettava con ansia ed è arrivata in seguito alla riunione plenaria del Comitato Nazionale Vini che il 3 agosto ha dato l’ok definitivo al testo di Disciplinare del Vino Nobile di Montepulciano “Pieve”, la nuova tipologia della prima Docg d’Italia che […]

Leggi tutto »
Vulcano: un progetto esplosivo, tra pizza gourmet e cocktail dal sapore internazionale

Vulcano: un progetto esplosivo, tra pizza gourmet e cocktail dal sapore internazionale

“Vulcano” porta a Ponte Milvio il creatore della pizza gourmet, Giuseppe Vesi, e una mixology ispirata ai più famosi vulcani del mondo! A Roma, in zona Ponte Milvio, arriva un’esplosione di gusto con Vulcano: pizzeria, cocktail bar e ristorante ma soprattutto uno spazio dove trascorrere le serate in compagnia all’interno di un ambiente elegante, nel cuore della movida romana. Qui c’è il celebre pizzaiolo Giuseppe Vesi che, insieme a Luca Coccia (imprenditore della ristorazione capitolina), ha voluto puntare su un nuovo spazio gastronomico contemporaneo, a metà strada tra Roma e Napoli. Da Vulcano, infatti, la pizza si fa crocevia di due tradizioni: l’alta idratazione e la lunga maturazione, […]

Leggi tutto »
Colli Bolognesi: dove vino e natura si incontrano

Colli Bolognesi: dove vino e natura si incontrano

Sulle pendici dei Colli Bolognesi le aziende produttrici della DOCG Colli Bolognesi Pignoletto e DOC Colli Bolognesi propongono esperienze con pernottamento e ristorazione, ma anche eventi e incontri culturali per trascorrere una piacevole serata immersi nella natura. L’areale dei Colli Bolognesi si estende sulle pendici a sud e ad ovest del capoluogo emiliano, in un territorio ricco di natura e proposte enogastronomiche da scoprire. Una meta perfetta per un week-end di relax e divertimento a due passi dal centro storico di Bologna. Caratterizzata da terreni e microclimi variegati, questa zona è tradizionalmente vocata alla produzione di vini di qualità. Una […]

Leggi tutto »
ABCvino – Il Chianti Classico colleziona ancora un successo

ABCvino – Il Chianti Classico colleziona ancora un successo

di Fabio Ciarla*  Chianti Classico Collection si conferma una delle Anteprime toscane più attese, soprattutto in virtù di una freschezza di risultati commerciali e qualitativi che ne fanno un appuntamento spumeggiante (anche se le famigerate “bollicine” non ci sono, per fortuna). L’evento si è svolto lunedì 12 e martedì 13 febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze, comoda da raggiungere in treno da tutta Italia e obiettivamente sempre affascinante, in degustazione la produzione 2016 (quasi tutta in bottiglia, la restante parte come campioni da botte), quella 2015 e poi alcune annate più vecchie (2014-2013-2012-2011), tre esempi di Riserva 2016, la Riserva 2015, […]

Leggi tutto »
Il Nero Buono, vino di Cori: orgoglio e passione del Lazio

Il Nero Buono, vino di Cori: orgoglio e passione del Lazio

di Vittorio Ferla   Le grandi potenzialità del Nero Buono, vitigno autoctono a bacca rossa originario di Cori, sono state il fulcro della giornata di approfondimento sui vini e sulle bellezze del territorio che il Comune dei Monti Lepini ha realizzato all’interno della seconda edizione di ‘Cori, Vini nei Cuori‘. Le tre cantine dell’area – Cincinnato, Pietra Pinta, Marco Carpineti – insieme all’amministrazione hanno, infatti, programmato una serie di attività specifiche per operatori e stampa che si sono affiancate all’offerta per il pubblico, ovvero tre punti di degustazione con prodotti del territorio sparsi nel centro cittadino gestiti grazie alla collaborazione […]

Leggi tutto »
Tutta ‘Vyta’: riparte l’Enoteca regionale del Lazio

Tutta ‘Vyta’: riparte l’Enoteca regionale del Lazio

di Vittorio Ferla   La prima cosa che si nota entrando nella rinata Enoteca regionale del Lazio di via Frattina a Roma? Senza dubbio la mano dell’architetto. Può sembrare un fatto secondario? Specie se rapportato alla prevalenza del prodotto enogastronomico e agroalimentare? No, non lo è.   La mano dell’architetto E’ vero: alla lunga conteranno soltanto la cucina, la bontà dei prodotti, la capacità di accogliere il cliente. Ma il progetto architettonico è, appunto, un progetto. Fa capire la serietà dell’approccio, le intenzioni del gestore, la visione di lungo periodo. Guardando l’arredamento e l’identità estetica di Vyta – questo il […]

Leggi tutto »
Le Cimate: vini territoriali da Montefalco

Le Cimate: vini territoriali da Montefalco

La cantina Le Cimate si trova in Umbria, nel cuore della denominazione del Sagrantino di Montefalco. Ecco quello che abbiamo assaggiato.   Aragon Umbria Bianco Igt 2016 Ottenuto da uve di Vermentino e Grechetto. Dopo la diraspa-pigiatura, viene abbattuta la temperatura a 10-12 °C. Segue una breve macerazione di 12 ore, dopo la pressatura il mosto viene fatta fermentare per 20 giorni a 14 °C. Affina due mesi in bottiglia prima di essere messo in commercio. Gradi alcolici: 13. Giallo paglierino con tenui riflessi dorati. Bouqet intenso, esotico e agrumato. Note di pompelmo e passion fruit. In bocca presenta un’acidità […]

Leggi tutto »