Gli orii del Lazio. I vincitori del concorso dell’olio

Gli orii del Lazio. I vincitori del concorso dell’olio

Quest’anno saranno 10 le etichette del Lazio che approderanno alla selezione finale dell’Ercole Olivario: un risultato straordinario che colloca la regione al secondo posto tra le 17 regioni italiane partecipanti. In passato, su 26 edizioni dell’Ercole, gli oli extra vergine della regione Lazio sono saliti sul podio nazionale con più olii nelle diverse categorie, in occasione di ben 24 edizioni a dimostrazione del primato qualitativo del Lazio che vanta radici antiche. La selezione si conferma come una importante certezza per le imprese facendo registrare la partecipazione di 38 aziende per un totale di 45 etichette, con una lieve prevalenza della […]

Leggi tutto »
Agivi: giovani e donne trainano il consumo di vino

Agivi: giovani e donne trainano il consumo di vino

Appassionato, giovane e donna, pronto a stappare anche fuori dai pasti. È l’identikit del consumatore protagonista della ripresa nei consumi di vino secondo i dati Wine Intelligence presentati oggi al wine2wine di Veronafiere durante il convegno “Diamo i numeri: giovani, vino e mercato dal lockdown ad oggi”, l’appuntamento organizzato da Agivi – Associazione Giovani Imprenditori Vinicoli Italiani – per analizzare l’effetto del Covid-19 sui modelli di consumo delle nuove generazioni. “Abbiamo esaminato i sei mercati chiave per il vino italiano, Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Svezia, Canada, Australia e Cina – ha spiegato Pierpaolo Penco, Italy Country Manager di Wine Intelligence che […]

Leggi tutto »
Mastri Birrai Umbri vince l’oro all’International Beer Challenge

Mastri Birrai Umbri vince l’oro all’International Beer Challenge

La California West Coast IPA di Mastri Birrai Umbri, 100% italiana, conquista la medaglia d’oro dell’International Beer Challenge (IBC). Un altro riconoscimento a livello internazionale per l’azienda brassicola della famiglia Farchioni – con sede in Umbria, a Gualdo Cattaneo – che si ispira alla valorizzazione della filiera agricola italiana. Le birre dell’azienda umbra fanno largo uso di materie prime locali spesso autoprodotte e autotrasformate, come nel caso dell’orzo maltato presso MIA, Malteria Italiana Artigianale, l’impianto di ultima generazione annesso al birrificio. “Siamo particolarmente lieti di questo riconoscimento perché l’International Beer Challenge è uno dei concorsi più prestigiosi al mondo. L’IBC […]

Leggi tutto »
Farchioni: uno smartwatch contro il Covid

Farchioni: uno smartwatch contro il Covid

Centinaia di smartwatch anti-covid consegnati a tutti i dipendenti a partire dalla fine di agosto. Così Farchioni, azienda umbra leader del mercato agroalimentare italiano – grazie alla trasformazione di materie prime italiane (olive, cereali, uve) in prodotti di qualità al giusto prezzo (olio, birra, vino, farine) – dà il suo contributo per garantire la salute e la sicurezza dei propri collaboratori in tempo di pandemia. I braccialetti –  acquistati da un’azienda di Perugia e tutti a norma CE – nascono come dispositivo di protezione collettiva, perchè capaci di fornire, tra le varie funzioni,  anche quella di distanziatore (un metro e mezzo, due metri o […]

Leggi tutto »
Arriva in Italia il magazine BEEF!

Arriva in Italia il magazine BEEF!

Lunasia Edizioni acquisisce dall’editore tedesco Gruner + Jahr i diritti di pubblicazione del prestigioso magazine BEEF! e lo affida a un team editoriale di esperienza. La storia della rivista BEEF! inizia nel lontano 2009, in Germania. Vincitrice nel 2015 di uno dei prestigiosi Lead Awards, è l’unica rivista di cucina per uomini. Oltre all’edizione tedesca, che attualmente ha una diffusione media di 60 mila copie su 100 mila di tiratura, la rivista vanta anche quelle in Francia e Spagna. Come dichiara il Direttore dell’edizione tedesca, Jan Spielhagen, “BEEF! è un musthave. Oggi ci sono veramente tanti uomini che cucinano con […]

Leggi tutto »
“Bar d’Italia” del Gambero Rosso 2021

“Bar d’Italia” del Gambero Rosso 2021

È stata presentata la 21esima edizione della guida Bar d’Italia di Gambero Rosso realizzata in partnership con illycaffè. Un’edizione che celebra quel semplice ma fondamentale rito del caffè al bar. In questo difficile 2020, l’importanza dei bar e la possibilità, anche con limitazioni, di accedervi è stata recepita da tutti noi come una speranza di ritorno alla normalità. La maggior parte dei bar, nonostante le pesantissime difficoltà economiche, durante il lockdown, ha dato prova di intraprendenza e lungimiranza: ristrutturazioni per ampliare spazi, potenziamento degli e-shop, innovativi servizi di asporto e delivery, nuove e coraggiose aperture. Davvero un bel segnale, non solo per il […]

Leggi tutto »
In classe dopo il lockdown: la cantina Valpantena premia gli istituti primari di Verona

In classe dopo il lockdown: la cantina Valpantena premia gli istituti primari di Verona

Cantina Valpantena lancia, con il patrocinio del Comune di Verona – Assessorato all’Istruzione, il concorso Scuola Tecnologica. Gli alunni degli istituti primari del Comune di Verona potranno partecipare realizzando, entro il 30 novembre, un disegno che racconti emozioni ed esperienze legate al ritorno in classe dopo il lockdown.  La cantina sociale di Quinto di Valpantena assegnerà alle scuole dei tre elaborati migliori un premio rispettivamente di 3mila, 2mila e mille euro, da destinare all’acquisto di strumenti tecnologici. Dalle lavagne luminose fino a computer e tablet: gli istituti potranno scegliere come investire il ricavato per rendere le loro classi più smart. “Come cantina più grande del Comune di […]

Leggi tutto »
Coronavirus: per i ristoratori, il brand del vino è sempre più importante

Coronavirus: per i ristoratori, il brand del vino è sempre più importante

Nella scelta dei vini, in particolare quelli di alta qualità (fine wines), il brand – in particolare delle aziende “storiche” che da più tempo operano sul mercato – è rimasto in tempi di pandemia uno dei principali criteri di scelta da parte dei ristoratori nella formulazione della propria offerta in wine list (lo pensa l’84% degli intervistati), prima ancora dei premi sulle guide (63%) o della denominazione nota/famosa (52%). E’ quanto emerge da una ricerca di Nomisma Wine Monitor per I Grandi Marchi sul mercato nazionale e i cui risultati definitivi saranno presentati – Covid permettendo – tra fine anno […]

Leggi tutto »
Attems dei Marchesi Frescobaldi: il prestigio dei vini del Collio

Attems dei Marchesi Frescobaldi: il prestigio dei vini del Collio

di Vittorio Ferla   Prestigio. Se dovessi scegliere un sostantivo per fotografare il Friuli vitivinicolo userei questo. Una regione piccola, che produce appena un milione di ettolitri, ma che produce per la gran parte vini doc e docg di altissimo livello, apprezzati in tutto il mondo.   I bianchi friulani Prestigio, appunto. Come quello che circonda i vini bianchi friulani, un caso in cui la parola eccellenza non è pronunciata a sproposito. Il Friuli si distingue ormai da anni per il suo Sauvignon, che qui raggiunge risultati da top class internazionale, per il Friulano, vitigno iconico, tradizionale compagno dei prosciutti […]

Leggi tutto »
Assoenologi: una vendemmia ricca di qualità

Assoenologi: una vendemmia ricca di qualità

Una vendemmia ottima nella qualità e misurata nella quantità. Un verdetto della natura favorevole rispetto alla congiuntura economica mondiale, che consegna una raccolta molto promettente anche per il futuro commerciale del principale produttore mondiale di vino al mondo. Il responso definitivo della vendemmia italiana 2020, elaborato da Assoenologi, Ismea e Unione Italiana Vini, rileva una produzione complessiva di vino e mosto di 46,6 milioni di ettolitri, con una flessione del 2% rispetto ai 47,5 milioni di ettolitri del 2019. Una stima che registra un lieve calo anche rispetto alle prime stime di settembre (-1%, a 47,2 milioni; dato ripreso da Oiv per il nostro Paese […]

Leggi tutto »
Vini Cincinnato: il Bellone ha un futuro da spumante

Vini Cincinnato: il Bellone ha un futuro da spumante

di Vittorio Ferla   La cantina sociale Cincinnato, attiva da più di 70 anni nel territorio di Cori, in provincia di Latina, può contare su 550 ettari di vigne e sul contributo di un centinaio di famiglie che ogni anno conferiscono le loro uve. Rappresenta un punto di riferimento per tutta l’area nonché la dimostrazione che le cantine sociali, se ben condotte, possono esprimere dei prodotti capaci di conciliare dei prezzi accessibili con una qualità elevata.     Uve di territorio Ma il principale merito dell’azienda consiste certamente nella valorizzazione dei vitigni autoctoni laziali: nella fattispecie, il Bellone, a bacca […]

Leggi tutto »