Le sfide di Elisabetta Gnudi, la signora del Sangiovese

Le sfide di Elisabetta Gnudi, la signora del Sangiovese

di Vittorio Ferla   “Comprare vigneti in Toscana è stato da incosciente. Quando mi misi in testa di investire in agricoltura non c’era ancora molto spazio per le donne in campagna. Ho fatto dei sondaggi in Piemonte e in Sicilia, ma la Toscana era per me un ambiente più facile. Dopo 23 anni di attività sono contenta della scelta fatta”. La vocazione per il vino di Elisabetta Gnudi Angelini, origini bolognesi, ma nata a Roma, arriva a 40 anni. Fino a quel momento – dopo aver perso molto giovane il marito, l’imprenditore farmaceutico Paolo Angelini – aveva fatto i lavori più […]

Leggi tutto »
Il panettone artigianale ha fatto boom. Ecco i nostri 10 consigli

Il panettone artigianale ha fatto boom. Ecco i nostri 10 consigli

di Vittorio Ferla   Il successo del panettone artigianale è sotto gli occhi – o, meglio, sotto i denti – di tutti ormai da alcuni anni. E il 2020 segna un’altra svolta nelle abitudini dei consumatori. Secondo l’indagine di CsmBakery Solutions con Nielsen, il panettone artigianale conquista il primato su quello industriale: il suo valore è pari a 109 milioni di euro (52% del comparto). Il valore dei prodotti industriali si ferma a 100,4 milioni (48%). Gli italiani consumeranno la bellezza di più 26 mila tonnellate di panettoni.   Tra storia e leggenda Panettone viene da “Pan de Toni”? Così […]

Leggi tutto »
Attems dei Marchesi Frescobaldi: il prestigio dei vini del Collio

Attems dei Marchesi Frescobaldi: il prestigio dei vini del Collio

di Vittorio Ferla   Prestigio. Se dovessi scegliere un sostantivo per fotografare il Friuli vitivinicolo userei questo. Una regione piccola, che produce appena un milione di ettolitri, ma che produce per la gran parte vini doc e docg di altissimo livello, apprezzati in tutto il mondo.   I bianchi friulani Prestigio, appunto. Come quello che circonda i vini bianchi friulani, un caso in cui la parola eccellenza non è pronunciata a sproposito. Il Friuli si distingue ormai da anni per il suo Sauvignon, che qui raggiunge risultati da top class internazionale, per il Friulano, vitigno iconico, tradizionale compagno dei prosciutti […]

Leggi tutto »
Vini Cincinnato: il Bellone ha un futuro da spumante

Vini Cincinnato: il Bellone ha un futuro da spumante

di Vittorio Ferla   La cantina sociale Cincinnato, attiva da più di 70 anni nel territorio di Cori, in provincia di Latina, può contare su 550 ettari di vigne e sul contributo di un centinaio di famiglie che ogni anno conferiscono le loro uve. Rappresenta un punto di riferimento per tutta l’area nonché la dimostrazione che le cantine sociali, se ben condotte, possono esprimere dei prodotti capaci di conciliare dei prezzi accessibili con una qualità elevata.     Uve di territorio Ma il principale merito dell’azienda consiste certamente nella valorizzazione dei vitigni autoctoni laziali: nella fattispecie, il Bellone, a bacca […]

Leggi tutto »
Dal Frascati al Cesanese: se il Lazio diventa “glam”

Dal Frascati al Cesanese: se il Lazio diventa “glam”

di Vittorio Ferla   Si sa, il consumo di cibo e vino a Roma, almeno fino a pochi anni fa, non è mai stato tarato su alti standard di qualità. Da una parte, il turismo dei pellegrini:una categoria di visitatori mossa da motivazioni religiose, etiche e spirituali che non vengono certo nella capitale per degustare pietanze sofisticate né vini squisiti, ma si accontentano di pasti frugali. Dall’altra, molti immigrati che arrivano a Roma – soprattutto dal sud – per lavorare nella funzione pubblica, ingrossando le fila delle amministrazioni centrali: persone con gusti precisi e localistici, legati alle regioni di provenienza, […]

Leggi tutto »
Panettone artigianale: scoprite qui i 5 migliori in Italia

Panettone artigianale: scoprite qui i 5 migliori in Italia

di Vittorio Ferla   Sedersi a tavola a Natale e a Capodanno senza panettone? Impossibile. Sia nella versione classica milanese che nelle sue possibili infinite varianti, è lui, come ogni anno, il protagonista delle feste degli italiani. Da alcuni anni, poi, si va affermando la new wave delle pasticcerie artigianali: in gara per sfornare il prodotto più originale, dalle Alpi a Capo Passero, i tipi di panettone sono diventati tantissimi, ma mai troppi. Difficile scegliere i migliori, ormai ogni regione ha il suo campione. GnamGlam ha selezionato i panettoni di cinque artigiani pasticceri. Solo uno spunto per partire alla scoperta di […]

Leggi tutto »
I cinque migliori spumanti per brindare a Capodanno

I cinque migliori spumanti per brindare a Capodanno

di Vittorio Ferla   Mercati e cucine sono in subbuglio in vista del cenone di Capodanno. Approfittate della notte che segna il passaggio all’anno nuovo, dunque, per regalarvi le emozioni uniche di uno spumante metodo classico. Scegliete un vino italiano, non vi deluderà: le bollicine nostrane non hanno nulla da invidiare a quelle più rinomate (e costose) dei cugini francesi. Ricordate, inoltre, una regola fondamentale dell’abbinamento: lo spumante secco diventa metallico e sgradevole se accompagnato ai dolci. Pertanto, stappate una grande bottiglia di bollicine fin dall’inizio del pasto: sarà un’ottima compagnia per aperitivi, cruditè, fritti di pesce e di verdure, […]

Leggi tutto »
Guida Vitae 2020, l’Ais “sale” sulla Nuvola e riscopre… i passiti

Guida Vitae 2020, l’Ais “sale” sulla Nuvola e riscopre… i passiti

di Vittorio Ferla   E così, per la presentazione della Guida Vitae 2020, l’Associazione Italiana Sommelier ha scelto di “scendere” a Roma.   Roma, una scelta strategica Una presentazione in grande stile all’interno di un “tempio” dell’architettura italiana, la Nuvola di Fuksas all’Eur, la più recente grande opera nata per arricchire il patrimonio storico-artistico della Capitale. Un po’ se ne sentiva il bisogno. Chi frequenta il mondo della sommellerie conosce bene le vicissitudini di questi ultimi anni (legate alla scissione tra Ais e Fis) che sicuramente non hanno aiutato la libera espressione di tutte le potenzialità in una piazza cruciale per il […]

Leggi tutto »
Valle dell’Acate, l’eleganza del Cerasuolo di Vittoria

Valle dell’Acate, l’eleganza del Cerasuolo di Vittoria

di Vittorio Ferla   Per raggiungere la cantina Valle dell’Acate, a pochi chilometri dalla cittadina di Acate, bisogna muoversi tra strade di provincia nel ventre della Sicilia più profonda. Si arriva alla fine in una piana di tipo “mesopotamico”, una zona tra i fiumi Ippari e Dirillo che oggi è asciutta ma che un tempo era solcata da abbondanti acque fluviali. L’ingresso è un monumentale viale di palme.   Nella terra del Cerasuolo “Questa terra, che fa parte dell’areale del Cerasuolo di Vittoria, affonda la sua storia su solide radici vitivinicole. Lo testimoniano il ritrovamento di anfore di vini portate […]

Leggi tutto »
Tra Nero d’Avola e Moscato: Riofavara, un gioiello del Val di Noto

Tra Nero d’Avola e Moscato: Riofavara, un gioiello del Val di Noto

di Vittorio Ferla   “A metà degli anni ’90 assaggio un Eloro Pachino. Era spettacolare. Ho capito che in questa zona si poteva fare dell’ottimo vino. Noi dovevamo decidere che cosa fare: estirpare o iniziare l’avventura della vinificazione? Allora non avevamo ancora la cantina, ma cominciammo a imbottigliare. Avevamo il magazzino come punto di appoggio e poco a poco siamo diventati autonomi. Nel frattempo, ci siamo concentrati sul mercato estero”. Massimo Padova, uomo di grande umanità e cultura, dal sorriso ironico tipico di molti siciliani, ci racconta così l’esordio della sua azienda, la cantina Riofavara, dal nome del fiume che […]

Leggi tutto »