Vitigni d’Italia: il Primitivo

Vitigni d’Italia: il Primitivo

di Marco Nocella Il Primitivo è un vitigno a uva nera che viene coltivato principalmente in Puglia, nelle province di Bari e di Taranto, mentre in Australia, America e Sudafrica viene chiamato Zinfandel. Il suo nome ricorda la precocità di maturazione delle uve dalle quali si ricavano vini rossi, rosati e spumanti bianchi: in purezza o in unione ad altri vitigni, dà luogo ai seguenti vini a Denominazione d’origine: Cilento, Falerno del Massico, Gioia del Colle, Gravina, Primitivo di Manduria, Primitivo di Manduria Dolce Naturale, Salice Salentino. In particolare il Primitivo di Manduria, nelle varianti secco e dolce, viene prodotto […]

Leggi tutto »
Vitigni d’Italia: l’Amarone

Vitigni d’Italia: l’Amarone

di Marco Nocella L’Amarone della Valpolicella è un vino rosso che si ricava dall’appassimento delle uve sui cosiddetti graticci per un periodo variabile fra i trenta e i novanta giorni e viene poi invecchiato in botti di rovere e successivamente in barrique. Tutto ciò conferisce all’Amarone caratteristiche organolettiche particolari, un’elevata gradazione alcolica, minimo 14°, che lo rendono uno dei vini italiani con maggior struttura e potenza. Ha un colore rosso rubino, talvolta tendente al granata, con i suoi profumi incredibilmente complessi: fiori, frutta matura rossa e nera, spezie. È il più originale dei grandi rossi italiani per la tecnica produttiva […]

Leggi tutto »
Vitigni d’Italia: il Vermentino

Vitigni d’Italia: il Vermentino

di Marco Nocella Il Vermentino è un vitigno a bacca bianca che viene allevato nelle zone costiere del Mediterraneo dalla Spagna alla Toscana, comprese le isole di Sardegna e Corsica. Originario della Spagna, si è poi diffuso in Corsica verso il XIV secolo e successivamente in Liguria. In Corsica ha lo stesso nome dalla Malvasia, Malvoisie, e in Francia assume la denominazione di Malvoisie Précoce d’Espagne o Malvoisie à Gros Grain. Questo fa supporre che il Vermentino sia una sua sottovarietà: la conferma verrebbe dal fatto che esiste sia una Malvasia Nera che un Vermentino Nero, coltivato nella Lunigiana ai […]

Leggi tutto »